Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Basket C Silver

Nuova stagione alle porte per la Pall. Titano. Intervista al presidente Ciacci

In foto: Marco Ciacci, presidente della Pallacanestro Titano
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 14 set 2021 09:42 ~ ultimo agg. 09:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 17 settembre amichevole a Santarcangelo. Sabato 18 la presentazione ufficiale al Centro Atlante. Sabato 25 la prima partita di Coppa Italia a Fossombrone (poi si gioca il 2 ottobre in casa con Loreto e il 27 novembre sempre al Multieventi con il basket giovane Pesaro). Poi il campionato

Si comincia a giocare e, in attesa di sapere l’effetto che fa, sentiamo col Presidente quali sono le sensazioni del momento.

Marco Ciacci, siamo distanti due mesi dalla vittoria in Coppa del Centenario e ora vicinissimi alle prime partite del 2021/2022. Le chiedo cosa è rimasto di quel successo…
“Una scia di gioia è rimasta, c’è assolutamente. Una Coppa giocata con le migliori squadre del campionato. In casa non abbiamo mai perso, in trasferta abbiamo fatto bene e alla fine la Coppa è stata nostra. È rimasto tanto entusiasmo e anche la convinzione di aver fatto bene nel costruire la squadra e, da parte dello staff, di allenarla. Come società ci siamo sentiti rappresentati alla grande, è stata una grande gioia anche per noi dirigenti”.

Presidente, le chiedo ora di presentarci questi nuovi Titans.
“Abbiamo dovuto attuare un po’ di cambiamenti perché alcuni ragazzi, per motivi di studio, non potranno più essere con noi. La nuova squadra forse è un po’ più esperta e più fisica, credo che siamo coperti in tutti i ruoli con giocatori diversi tra loro per caratteristiche. Abbiamo cercato di cogliere le migliori possibilità sulla piazza. Altavilla, Gamberini e Fornaciari sono sicuramente innesti di valore assoluto. Abbiamo aggiunto dei giovani interessanti come Cruz e Grandi e poi ci sono i ragazzi delle giovanili che sicuramente dimostreranno il loro valore. Poi lo staff tecnico: una conferma assolutamente meritata per coach Porcarelli, il vice Paccagnella e il secondo assistente Guida”.

Una menzione speciale per Gamberini, che qua conosciamo bene.
“Quando è andato via mi sono commosso e ora ritrovarlo è bello. È stato un giocatore importante per questa squadra per cinque anni e ora lo abbiamo di nuovo nel roster. È uno di noi”.

Come si affronta questa nuova Coppa?
“C’è la voglia di confermarsi perché ci ricorda le ultime partite giocate. Chiaramente c’è una formula molto diversa, con sole tre partite, ma vogliamo fare il meglio anche se le prime due arrivano proprio nel periodo del precampionato. Giocheremo per vincere, ci proveremo, anche se già la prima avversaria, Fossombrone di coach Badioli, è di buonissimo livello”.

E dal campionato cosa si aspetta?
“Nel nostro girone ci sono ottime squadre come la stessa Fossombrone, Montemarciano e Urbania. Noi proveremo a inserirci nella lotta. Nell’altro raggruppamento c’è una Porto Recanati che è favorita, poi tante altre di buon livello”.

Quali sono gli obiettivi della Pallacanestro Titano?
“La squadra è buona, speriamo di poter restare nelle prime posizioni e di qualificarci per i playoff, provando fino alla fine a dare tutto. Mi aspetto una stagione regolare: non possiamo più permetterci di fermarci. Naturalmente seguendo tutte le indicazioni e i protocolli gare che ci verranno forniti. Mi aspetto che si giochi fino a giugno”.

Notizie correlate