Indietro
domenica 17 ottobre 2021
menu
FSGC

Nazionale Under 21, la presentazione di San Marino-Germania

In foto: Fabrizio Costantini e Luca Cecchetti (©FSGC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 1 set 2021 19:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il massimo rispetto per un avversario indubitabilmente forte – finalista delle ultime edizioni dell’Europeo Under 21, nelle quali ha trionfato per due volte su tre – ma anche grande voglia di ritrovare il campo e di vendere cara la pelle. È l’estrema sintesi del pensiero di Luca Cecchetti e Fabrizio Costantini, intervenuti al desk della conferenza stampa pre San Marino-Germania.

“Mi appresto ad iniziare il mio terzo biennio alla guida di questa Nazionale – esordisce il CT –. Ho tanti ragazzi nuovi, otto dei quali mai convocati prima. Certo, l’esame si prospetta proibitivo, ma mi attendo che l’esperienza dei cosiddetti ‘vecchi’ possa aiutare i più giovani ad affrontarlo al meglio delle proprie possibilità. Abbiamo anche qualche assenza importante: auspico che questo, assieme alla difficoltà della prova, possa stimolare i ragazzi a tirare fuori quel furore agonistico che in certe gare risulta fondamentale.”

Il debutto nel cammino che condurrà ad Euro 2023 sarà, per i giovani Titani, l’occasione non solo di riassaporare le sensazioni del campo dopo una lunga inattività, ma anche di ritrovare il calore del proprio pubblico, di nuovo ammesso allo Stadium benché a ranghi ridotti.
“Domani troveremo un campo in condizioni perfette e dagli spalti avremo il supporto dei nostri tifosi – prosegue il mister –. Veniamo da un periodo complicato, fra regole sanitarie, limitazioni, tamponi e via dicendo, e questo ha reso tutto più buio. Questa parziale riapertura rappresenta in qualche modo un ritorno alla vita, e nel nostro piccolo abbiamo il dovere di lanciare un segnale positivo alla gente.”

Parole da senatore, invece, per Luca Cecchetti. Nonostante sia appena un classe 2000: “Chi come me non è alla prima esperienza su questi campi ha il dovere di aiutare sempre i compagni più giovani. Nessuna partita è mai semplice e noi le prepariamo tutte allo stesso modo, anche se sappiamo bene che non tutti gli avversari sono uguali. Certo, domani avremo di fronte la Germania e dovremo stare ancora più attenti. Servirà il massimo della determinazione e della concentrazione per ben figurare. Dovremo essere tutti al massimo delle nostre possibilità”.

Le difficoltà, certo. Ma anche l’emozione a stimolare gli animi alla vigilia di una gara tanto prestigiosa. “C’è tanta voglia da parte nostra di misurarci con i campioni della Germania – fa sapere il centrocampista –. Questo è il vero calcio e non capita a tutti di poter fare esperienze simili. Il risultato lo deciderà il campo, ma resterà l’esperienza, che sarà indimenticabile e che un giorno potrò raccontare ai miei figli, quando ne avrò.”

Questa la lista definitiva dei convocati per la sfida:

San Marino-Germania avrà inizio alle 19:00.

FSGC | Ufficio Stampa

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO