Indietro
menu
Elezioni Rimini

Inaugurata a Torre Pedrera la sede della Lista Jamil

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 20 set 2021 16:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Taglio del nastro sabato scorso in Via Tolmetta a Torre Pedrera per la nuova sede elettorale della Lista Jamil. Presenti i consiglieri comunali uscenti e candidati della lista, Enzo Zamagni e Daniela De Leonardis, che hanno fatto gli onori di casa. Insieme a loro, l’aspirante sindaco Jamil Sadegholvaad. “La presenza di numerosi amici della nostra ‘Lista Jamil’ è una ulteriore motivazione a continuare nel percorso intrapreso 5 anni fa con il ‘Patto Civico con Gnassi’ – hanno commentato i candidati Enzo Zamagni e Daniela De Leonardis. La ‘Lista Jamil’ sta al nostro candidato sindaco come allora il ‘Patto Civico’ stava a Gnassi. In tutto questo c’è la volontà di continuare nel grande progetto di rigenerazione della nostra città, ma soprattutto ‘l’altezza della visione’. Basta guardare come si presenta oggi la città rispetto a 5 anni fa’. Abbiamo una città, più bella, green e inclusiva di quanto lo fosse e, se saremo sostenuti in questo ‘secondo tempo’, fra cinque anni lasceremo una città ancora migliore“. “In particolare – hanno aggiunto –, tra i progetti che dovranno caratterizzare il lavoro della prossima amministrazione comunale per quanto afferisce la riqualificazione di Rimini Nord, e suo quali, se eletti, ci impegneremo con tutte le nostre forza, ci sono: ultimazione delle opere pertinenti al PSBO; interventi importanti per quanto riguarda la viabilità e i parcheggi; completamento del nuovo lungomare con la riqualificazione degli sbocchi a mare e una rigenerazione urbana con attenzione alla identità dei luoghi e al verde. Sarà poi fondamentale indirizzare una particolare attenzione alla sicurezza e alla fruibilità dei servizi del territorio per facilitare la vita dei cittadini. Garantiremo, inoltre, il massimo impegno per semplificare lecitamente il percorso delle imprese del settore turistico balneare che, in questo contesto in continuo rinnovamento, intendono mettersi in gioco rinnovando per fornire nuovi servizi e un’offerta sempre migliore. È un tema preminente per la Rimini del domani“, hanno concluso De Leonardis e Zamagni.

Notizie correlate