Indietro
domenica 17 ottobre 2021
menu
Calcio Promozione Marche

Gabicce Gradara: 5-2 al Montecalvo e domenica esordio in Coppa Italia

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 2 set 2021 11:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

ALLENAMENTO CONGIUNTO GABICCE GRADARA-MONTECALVO 5-2

IL TABELLINO
GABICCE GRADARA: Azzolini (1’ st Bulzinetti), Difino, Costa (15’ st Cancellieri), Vaierani, Maggioli, Sabattini, Roselli (15’ st Pelinku), Serafini, Vegliò, Cinotti (1’ st Ciaroni), Innocentini. All Scardovi.

MONTECALVO: Bulzinetti (1’ st Azzolini, 28’ st Andreoni), Simoncelli, Borgiani, Truffi, Guerra, Giangolini (31’ st Likaxhiu), Likaxhiu (20’ st Ugolini, 25’ st Lopati), Bozzetto (10’ pt Berberolli, 10’ st Polidori), Lobati (25’ st federici), Neri, Del Grande (1’ st Palestroni). All. Romani.

ARBITRO: Parello di Rimini.

CRONACA E COMMENTO
Nell’ultimo allenamento congiunto amichevole prima dell’avvio della stagione con la Coppa Italia (domenica allo stadio Magi il debutto contro il K Sport Montecchio alle ore 15,30), il Gabicce Gradara ha regolato il Montecalvo (Prima categoria) per 5-2. Senza Passeri, Grassi, Grandicelli e Intilla (tutti indisponibili), la squadra di Scardovi ha chiuso il primo tempo sull’1-0 con rete arrivata al rush finale con una imperioso colpo di testa di Sabattini imbeccato dalla destra da Costa. In precedenza Cinotti ha sbagliato un rigore (25’) calciando centrale, mentre dall’altra parte Del Grande ha sfiorato il gol (40’): due tiri rimpallati in mischia in area.

Nel primo quarto d’ora della ripresa doppietta di Vegliò, prima con una girata dopo un controllo aereo (cross dalla sinistra di Serafini) e poi con un missile da dentro l’area al termine di una efficace azione personale. Al 20’ il Montecalvo accorcia le distanze con una punizione di Guerra a scavalcare la barriera, una parabola imparabile per il portiere. Alla mezzora è Serafini a siglare il poker con un tiro da fuori area, al 40’ su cross di Pelinku è ancora Vegliò ad andare a segno con un tocco sul secondo palo. Il 5-2 finale viene firmato da Polidori con un tiro da fuori all’incrocio. A difesa della porta del Montecalvo sono stati schierati i portieri del Gabicce Gradara.

IL DOPOGARA
Il tecnico del Gabicce Gradara, Massimo Scardovi: “Nel primo tempo ho visto un buon fraseggio e qualità di palleggio, abbiamo creato situazione pericolose ma per un motivo o per un altro non abbiamo finalizzato. La cosa importante è comunque creare palle gol, anche in difesa abbiamo rischiato poco. Dobbiamo sfruttare di più gli esterni bassi, lo abbiamo fatto più a destra che a sinistra. L’idea di gioco c’è – il modulo è il 4-3-1-2 – e su quella dobbiamo lavorare alla ricerca della migliore condizione fisica. La sfida di Coppa Italia con il Montecchio è un test importante visto che si tratta di una squadra costruita per arrivare in alto”.

I BIGLIETTI
I biglietti per Gabicce Gradara-Montecchio saranno disponibili tramite prevendita a partire da giovedì 2 Settembre fino alle ore 13.00 di Domenica 5 Settembre presso:
– Gradara Luca’s Green Bar Gradara
– Gabicce Mare Pasticceria caffetteria vittoria

L’ingresso allo Stadio avverrà dalle ore 15:00 previa presentazione biglietto acquistato in prevendita, certificato verde “green pass” o in alternativa tampone valido eseguito entro le 48 ore dal match. All’ingresso sarà inoltre rilevata la temperatura corporea e sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina durante la partita così come previsto dal Protocollo FIGC in vigore.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO