Indietro
menu
Tutti i candidati in lista

Fratelli d'Italia: obiettivo confermare consiglieri uscenti e creare classe dirigente

In foto: la lista di Fratelli d'Italia
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 3 set 2021 13:10 ~ ultimo agg. 4 set 10:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Le amministrative 2021 a Rimini saranno per Fratelli d’Italia un banco di prova importante. C’è la candidatura a sindaco di Enzo Ceccarelli da sostenere ma anche l’obiettivo di confermare i numeri che a livello nazionale lo danno come primo partito. E poi c’è da creare una classe dirigente “che possa essere da pungolo positivo per Ceccarelli“, ha spiegato l’onorevole Augusta Montaruli che ha assunto il ruolo di coordinatrice provinciale di FdI dopo le dimissioni di Federico Brandi. Proprio Brandi sarà uno dei candidati al consiglio comunale. Capolista, il veterano Gioenzo Renzi ma nel partito sarà competizione all’ultimo voto di preferenza. A cercare la conferma in consiglio comunale ci sono infatti Nicola Marcello e Carlo Rufo Spina (arrivati dopo l’addio a Forza Italia) e Filippo Zilli (che nel 2016 era stato eletto con la civica Vincere per Rimini). In lista anche Ada Di Campi, ex poliziotta rimasta gravemente ferita nel 1987 in uno degli assalti della Uno Bianca e già candidata a sindaco per il Popolo della Famiglia nel 2016.

Insieme alla coordinatrice Montaruli, nella conferenza stampa che si è svolta al bar Peacock nel borgo San Giuliano, hanno preso la parola il candidato sindaco Enzo Ceccarelli e il capolista Gioenzo Renzi. Quest’ultimo si è soffermato su alcune delle sue battaglie storiche in consiglio comunale che entreranno nel programma di coalizione. Sul tema sicurezza ha evidenziato la necessità di ampliare gli organici di polizia municipale e di costituire presidi fissi nelle zone più degradate (come l’area stazione) e un nucleo antidroga. Sul tema mobilità, Renzi ha invece sottolineato la necessità di realizzare un ponte alternativo al Ponte di Tiberio, ha bocciato il Metromare e evidenziato la priorità di ampliare i parcheggi sia a servizio del centro storico che della zona mare. Il candidato sindaco Ceccarelli ha invece esposto alcune delle idee contenute nel programma come il ripristino dei consigli di quartiere (a titolo volontario ma istituzionalizzati), l’istituzione di un assessorato alle imprese e di una squadra ad hoc per intercettare le risorse europee.

La lista dei candidati di Fratelli d’Italia

RENZI GIOENZO 75 Consigliere Uscente
MARCELLO NICOLA   58 Consigliere Uscente
SPINA CARLO RUFO  39 Consigliere Uscente
ZILLI FILIPPO 33 Consigliere Uscente
ALBANO ALESSANDRO 28 Libero Professionista – Geometra
ANGELINI IVANA 65 Impiegata – Profumeria
BALDUCCI PATRIZIA 61 Albergatrice
BARONI ROBERTO 72 Dirigente Medico in pensione / Geriatria
BORGHESI DANIELA 39 Impiegata – Ottica
BOTTEGHI SABRINA 52 Impiegata
BRANDI FEDERICO 27 Impiegato Logistica e Trasporti
CALESINI FRANCESCA 36 Impiegata di Laboratorio
DE CRISTOFARO MARIA NICOLETTA 35 Impiegata – settore Turismo
DI CAMPI ADDOLORATA detta ADA 56 Poliziotta in pensione
DI COSMO SALVATORE 65 Consulente
EL AKAD AMAL 30 Consulente per la Sicurezza
GAGLIANI NICOLETTA 67 Avvocato Penalista
GAMBUTI ROBERTO 62 Informatore scientifico del Farmaco
GERI LILIANA 32 Libero Professionista – Cons. Diritto Lavoro
GORINI FRANCESCA 45 Avvocato diritto di Famiglia
LISO MARIA 33 Avvocato del Lavoro
MONTIRONI IVANO 62 Pensionato
PASQUALON CAMILLA 27 Impiegata – Risorse Umane
PUZZOVIO STEFANIA 62 Titolare CAF
RIGHETTI CATERINA 30 Avvocato
RUGGERI DAVIDE 45 Medico Odontoiatra
SGUBBI FRANCO 40 Director Deloitte
STACCHINI LAURA 68 Infermiera in pensione
TAFFONI ASSUNTA 1962 59 Impiegata
TEODORESCU OANA-ANDREEA 48 Casalinga
VERGONI FABIO 61 Medico Veterinario
VERZE’ ENRICA MARIA 69 Farmacista in pensione

Notizie correlate