Indietro
menu
Il commento sui dati

Caldari: "Riccione è un brand. Estate ancora al top"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 4 set 2021 15:06 ~ ultimo agg. 15:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’assessore Stefano Caldari commenta i dati diffusi dalla Regione sull’andamento turistico a Riccione nel mese di luglio 2021 rispetto al 2020 (vedi notizia).

“I dati diffusi dalla Regione Emilia Romagna sono una conferma importante per Riccione con una crescita in luglio del 18,9% sul 2020 e dell’8,7% sul 2019. Stiamo percorrendo la strada giusta per lasciare alle nostre spalle i periodi bui della pandemia. Non tutto è stato recuperato ma i dati parlano di una ripresa decisa per Riccione” spiega l’assessore al Turismo della Perla Verde.

Caldari racconta di aver raccolto in questi giorni le voci di molti operatori, e che la sensazione è quella di un’estate ancora al top.

“Le presenze sono continue e anche settembre ha le giuste premesse. In questo periodo ad esempio al Play Hall si tengono i campionati europei di pattinaggio artistico, ottima vetrina in tutta Europa per rilanciare il turismo straniero” dice, aggiungendo che “il successo del brand Riccione è una realtà consolidata che abbiamo condiviso di recente anche al G20 spiagge di Jesolo con le altre località italiane che superano il milione di presenze annue. Un successo fatto di collaborazione tra l’amministrazione e le categorie economiche, i consorzi e tutte le componenti della nostra comunità sempre capace di presentarsi al meglio”.

 

Notizie correlate