Indietro
mercoledì 20 ottobre 2021
menu
Calcio Serie D

Bagnolese-Rimini 2-2: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: Simone Greselin festeggia il 2-2
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 26 set 2021 11:17 ~ ultimo agg. 27 set 16:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email


BAGNOLESE-RIMINI 2-2

Il Rimini torna da Bagnolo in Piano con un ottimo punto, per come si era messa la partita. Sotto 0-2, i biancorossi sono riusciti a riacciuffare la gara grazie alle reti dei neoentrati Piscitella e Greselin, sfiorando nei minuti finali addirittura il colpo grosso. Il primo tempo del Rimini è stato piuttosto complicato, contro una squadra solida, che non ha lasciato grandi spazi, e un campo appesantito dalla pioggia. L’occasione buona per sbloccarla capita sulla testa di Tomassini, ma la traversa gli dice no. E dopo soli quattro minuti, al primo vero affondo, i locali si portano in vantaggio grazie ad una prodezza di Michael. Non c’è reazione da parte dei romagnoli, così si va al riposo con la Bagnolese avanti 1-0. E l’avvio di secondo tempo è il peggiore che si possa immaginare perché dopo appena quattro minuti arriva il raddoppio dei reggiani con uno schema su calcio d’angolo che sfrutta al meglio i 205 centimetri del pivot Dembacaj. I biancorossi hanno il merito di non mollare la presa e grazie ai cambi di mister Gaburro, che si gioca tutte le frecce a disposizione, confeziona occasioni su occasioni, cogliendo ancora una traversa (questa volta su rovesciata di Mencagli), prima di accorciare le distanze con Piscitella e trovare il pari con Greselin. Giusto il 2-2, una bella iniezione di fiducia per i biancorossi.

IL TABELLINO
BAGNOLESE: 1 Corradi, 2 Capiluppi, 3 Mhadhbi, 4 Buffagni, 5 Dembacaj, 6 Bertozzini, 7 Daniele Calabretti, 8 Davide Calabretti (23′ st 16 Guerra), 9 Michael (16′ st 18 Bocchialini), 10 Marani (44′ st 13 Operato), 11 Rustichelli (42′ st 15 Lombardo, 50′ st 17 Riccelli). A disp.: 12 Cavallini, 14 Cortesi, 19 Romanciuc, 20 Tzvetrov. All. Bonini.

RIMINI: 1 Marietta, 3 Haveri, 4 Tanasa (26′ st 9 Mencagli), 5 Carboni, 6 Panelli (9′ st 26 Greselin), 7 Tonelli, 10 Gabbianelli, 17 Ferrara (18′ st 11 Piscitella), 18 Lo Duca, 21 Tomassini (10′ st Germinale), 30 Andreis (10′ st 31 Pietrangeli). A disp.: 22 Piretro, 8 Pari, 15 Contessa, 29 Berghi. All. Gaburro.

ARBITRO: Silvia Gasperotti di Rovereto.
ASSISTENTI: Beggiato di Schio e Zoccarato di Padova.

RETI: 17′ pt Michael, 5′ st Dembacaj, 32′ st Piscitella, 43′ st Greselin.

AMMONITI: Rustichelli, Tanasa, Bertozzini, Capiluppi, Lombardo.

NOTE. Corner: 1-4.

I RISULTATI DELLA 2a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
La prima trasferta della stagione del Rimini, dopo le gare interne con Prato (campionato) e Progresso (Coppa Italia di Serie D) è allo stadio “Fratelli Campari” di Bagnolo in Piano (RE), tana di una Bagnolese che all’esordio in campionato ha violato il campo dell’Athletic Carpi 2021 (0-2) per poi uscire dalla Coppa, al pari dei biancorossi, sconfitta nella tana della Correggese.

Gaburro, che deve ancora rinunciare a Kamara, conferma per dieci undicesimi la formazione di partenza anti-Prato: unica novità sulla fascia sinistra, dove Haveri prende il posto di Contessa.

Padroni di casa in tenuta verde, Rimini in maglia a scacchi biancorossi.

La partita. Si gioca. Dopo una fase iniziale di studio la partita si accende: al 13′ cross di Tonelli, colpo di testa di Tomassini, Corradi forse sfiora, pallone che centra in pieno la traversa.
Al quarto d’ora il Rimini batte il primo corner: Haveri incorna a fondo campo.
Al 17′ la Bagnolese si porta in vantaggio: Marani da destra per Michael, che al limite dell’area si sistema la sfera e la calcia sotto l’incrocio, conclusione imparabile per Marietta. 1-0.
La reazione dei romagnoli è inconsistente.
Al 43′ secondo angolo per i biancorossi: è ancora Haveri a cercare di risolvere, questa volta con il sinistro, pallone ben oltre la traversa.
Al 44′ il sinistro di Daniele Calabretti è a lato.
Dopo un minuto di recupero si va all’intervallo con i locali avanti di un gol.

Inizia la ripresa. Al 4′ la Bagnolese batte il suo primo corner: dalla bandierina Mhadhbi trova centro area il gigante Dembacaj (2.05 m. d’altezza), che di testa mette in fondo al sacco. 2-0.
Gaburro cambia tre uomini (al 10′): fuori Tomassini, Panelli e Andreis, dentro Germinale, Greselin e Pietrangeli.
Ed il difensore ex Perugia ha subito una ghiotta opportunità, sugli sviluppi del terzo corner per i romagnoli: ma il suo sinistro da due passi trova la risposta d’istinto di Corradi.
Al 17′ il tentativo di Tanasa dal limite dell’area è sull’esterno della rete.
Al 18′ dentro anche Piscitella per Ferrara.
Al 22′ Mhadhbi scatta in contropiede uno contro due, la sua conclusione da fuori area è fuori bersaglio.
Al 26′ Gaburro completa la rivoluzione: fuori il centrocampista Tanasa, dentro l’attaccante Mencagli.
Al 32′ il Rimini la riapre sugli sviluppi di un calcio piazzato dall’out di destra di Gabbianeli: Piscitella recupera la sfera in area, se la sistema, prende la mira e trafigge Corradi. Bagnolese 2-Rimini 1.
Al 34′ Greselin non arriva in tempo su una punizione tagliata in area da Gabbianelli che percorre tutto lo specchio della porta prima di finire la sua corsa a fondo campo.
Al 38′ sul cross di Piscitella Mencagli si coordina per la rovesciata, pallone che scheggia la traversa.
Al 39′ Mencagli ci riprova, questa volta di testa, pallone che termina a lato.
Al 43′ il Rimini pareggia: traversone di Lo Duca e sinistro vincente di Greselin. 2-2.
Dopo ben nove minuti di recupero, a causa dell’infortunio di Lombardo, arriva il triplice fischio.
Finisce 2-2.

IL DOPOGARA

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO