Indietro
sabato 25 settembre 2021
menu
con ripieno di cultura

A Bellaria-Igea M. torna la festa della piadina

In foto: festa della piadina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 set 2021 14:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Torna a Bellaria-Igea Marina la tradizionale festa della Piadina, arrivata alla 18esia edizione. La kermesse, dall’evocativo sottotitolo ‘la pis un po’ ma tot’ e patrocinata dal Consorzio ‘IGP Piadina Romagnola’, si aprirà venerdì 10 settembre e si protrarrà sino a domenica, con il mercato agroalimentare e dell’artigianato lungo l’Isola dei Platani (venerdì dalle 15.00, sabato e domenica dalle 10.00), il mercatino serale di artigianato di via Perugia, l’apertura straordinaria dei poli museali cittadini, numerosi appuntamenti culturali e, soprattutto, le attese piadinerie. Saranno ben sette, distribuite lungo il centro città: aperte venerdì dalle 18.00 e nel weekend dalle 12.00.
Sul fronte della cultura negli stessi giorni si svolgerà la rassegna “La Romagna dei Libri”, manifestazione promossa annualmente dalla Biblioteca Comunale Alfredo Panzini ed incentrata su editori ed autori del territorio. Si parte venerdì alle 18.00 con la presentazione del libro “E poi arriva quel giorno” della bellariese Lara Stacchini. In serata, l’incontro con Ennio Grassi e Gabriele Bianchini sul tema “Realtà sociale e immagini dell’oltretomba in Romagna attraverso le poesie di Giustiniano Villa”. Doppio appuntamento anche sabato: alle 18.30 la presentazione di “Dante in Romagna. Mito, leggende, aneddoti, tradizioni popolari e letteratura dialettale” di Eraldo Baldini con intervento di Giuseppe Bellosi; alle 19.45 quella di “Giovanni Pascoli. Antologia Cosmica e del mistero impenetrabile” di Fulvio Gridelli, alla quale interverranno Loretta Nucci e Matteo Montemaggi. Si chiude domenica con la presentazione di “Almanacco Fellini” di Annamaria Gradara alle 18.30 e la presentazione del libro (con cd) “Abbasso l’acqua, evviva il vino!! Canti satirici e d’osteria. Con un profilo biografico dell’Uva Grisa – gruppo di musica etnica e tradizionale della Romagna” di Gualtiero Gori (ore 21.00). Tutti gli appuntamenti si terranno in piazzetta Fellini, nel cuore dell’Isola dei Platani.
Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.