Indietro
menu
giovani ladre in azione

Tentano tre furti in pochi minuti nello stesso condominio: una scappa, l'altra fermata

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 10 ago 2021 14:13 ~ ultimo agg. 11 ago 13:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono riuscite ad introdursi all’interno di un condominio di via Marche, zona centrale di Misano, e armate di arnesi da scasso hanno cercato di forzare le serrature delle porte d’ingresso di tre appartamenti. Le ladre sono due ragazze. Una è stata arrestata dai carabinieri, l’altra invece è riuscita a far perdere le proprie tracce.

Ieri pomeriggio le due giovani devono essere state disturbate dall’arrivo di qualche condomino perché all’improvviso sono schizzate in strada e si sono messe a correre. A notarle una pattuglia dei carabinieri, con i militari che si sono messi al loro inseguimento. Una, come detto, è scappata mentre l’altra, una nomade di 19 anni, è stata raggiunta e bloccata. In mano aveva ancora un cacciavite a scalpello utilizzato durante i tentati furti. Tre gli appartamenti che le due giovani avevano cercato di ripulire.

La 19enne, arrestata per tentato furto in concorso, verrà processata per direttissima. Della complice invece, almeno per il momento, si è persa ogni traccia.

Notizie correlate