Indietro
menu
per una bevuta negata

Rissa a colpi di bottiglia sul lungomare di Riccione, un ferito

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 9 ago 2021 16:58 ~ ultimo agg. 19:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è consumata ieri notte (domenica) sul lungomare di Riccione, all’altezza del Grand Hotel, una rissa a colpi di bottiglia tra nordafricani. Ad innescare la zuffa pare sia stata una bevuta negata.

Un gruppetto composto da 4-5 magrebini stava bevendo seduto sul marciapiede una birra che passava di mano in mano, quando altri connazionali sono arrivati e avrebbero chiesto di poter unirsi a loro per bere insieme. Davanti al rifiuto dei primi, gli animi si sono improvvisamente accesi e in un attimo è scoppiato il parapiglia. Qualcuno ha afferrato la bottiglia di birra in vetro – oggetto del contendere -, l’ha spaccata e utilizzata come arma per colpire i rivali.

Durante la colluttazione, uno dei nordafricani è stato colpito al braccio e alla testa ed è rimasto a terra sanguinante. Poi è partito il fuggi fuggi generale. Quando i carabinieri di Riccione sono arrivati sul posto hanno trovato solo il ferito. Il giovane è stato trasferito per accertamenti all’ospedale Ceccarini, da dove è stato dimesso con 20 giorni di prognosi. I militari dell’Arma sono al lavoro per risalire ai partecipanti della rissa e ricostruire le responsabilità di ognuno.

Notizie correlate
di Redazione