Indietro
menu
A Rimini

Potenziamento illuminazione pubblica. Interventi al via a metà settembre

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 25 ago 2021 15:01 ~ ultimo agg. 15:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prenderà il via attorno alla metà del mese di settembre il programma di interventi per il potenziamento dell’illuminazione pubblica nel comune di Rimini. I lavori si concentreranno su alcune bretelle di collegamento nella zona a monte della Statale 16, utilizzate dagli automobilisti in alternativa alle strade principali. Si tratta di opere per circa 80mila euro.

Nel dettaglio, si prolungherà l’illuminazione pubblica lungo via Montescudo, da Ghetto Casale in direzione Gaiofana, implementando la sicurezza del tratto. Sarà inoltre posizionata l’illuminazione in via Ca’ del Drago, strada di collegamento tra via Montescudo e via Coriano, che conduce a San Martino Montelabbate e sarà completato l’impianto nel tratto di via Coriano che da Ghetto Case Bruciate (zona Tombanuova) conduce a via San Salvatore. Infine, sarà installata l’illuminazione su via Olmo longo, strada che congiunge via Coriano a via Casalecchio. Inserito anche il ripristino della illuminazione di via Osteria Pettini, a seguito dei lavori per la realizzazione della terza corsia dell’A14, e l’installazione dei nuovi impianti del vicino sottopasso che collega a via Pietrarubbia.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.