Indietro
menu
grazie ai volontari

Pasti a domicilio ai nonni di Santarcangelo anche in estate

In foto: il Municipio di Santarcangelo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 15 ago 2021 09:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
I Servizi sociali del Comune di Santarcangelo hanno ampliato il servizio di consegna a domicilio dei pasti ad anziani e disabili non autosufficienti e privi di una rete familiare e amicale.
Grazie a un accordo con l’Asp Valloni-Valmarechia, alla preziosa collaborazione dei volontari di Team Bota/Ven èulta Santarcangelo e del Taxi amico gestito dall’associazione Beato Simone – dichiara l’assessore ai Servizi sociali Danilo Rinaldi per la prima volta siamo in grado di estendere il servizio di consegna dei pasti a domicilio anche ai fine settimana e nella pausa estiva, rendendolo di fatto presente e attivo in qualsiasi periodo dell’anno”.
Ammonta a 3.064 euro l’investimento dell’Amministrazione comunale per coprire i costi aggiuntivi (per un investimento totale di 10.792 euro): nel 2021 sono 7 i disabili e gli anziani che usufruiscono del servizio.
Notizie correlate
di Redazione