Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Italian Baseball Series

Il San Marino Baseball è campione d'Italia

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 19 ago 2021 00:29 ~ ultimo agg. 19:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il San Marino Baseball supera la Fortitudo Bologna anche in gara4, sul diamante di Serravalle, con il punteggio di 12-3, sfrutta così il primo match point scudetto e vince 3-1 l’Italian Baseball Series. I titani sono campioni d’Italia 2021. Per San Marino è il quinto titolo tricolore.

IL PRIMO LANCIO DI ALESSANDRA PERILLI E GIAN MARCO BERTI

I due campioni sammarinesi, medagliati a Tokyo (un bronzo e un argento Perilli, un argento Berti) hanno effettuato il primo lancio di gara4.

LA CRONACA DI GARA4. San Marino avanti al 2° con base a Epifano, triplone di Reginato (1-0) e lancio pazzo (2-0). Al 3° si replica e il merito è del solo-homer di Ferrini, che la spara fuori per il 3-0. Tiago, perfetto per quattro riprese, al 5° ha il suo unico calo della partita. Doppio di Marval, errore su Loardi, doppio anche per Agretti (1-3) e singolo di Liberatore (3-3).

Tutto da rifare, ma Tiago ricomincia a macinare strike su strike e torna a essere intoccabile o quasi. L’attacco al 6° passa e lo fa in maniera decisa. Comincia Epifano col doppio, ma a portare a casa quello che sarà il punto del vantaggio definitivo, il 4-3, ci pensa Simone Albanese. Come in un film. Da Oscar. Non si ferma lì l’attacco, perché subito dopo Tromp la spara oltre le recinzioni per il fuoricampo del 6-3.

Al 7° si comincia a percepire odore di scudetto quando arrivano altri cinque punti, frutto di quattro singoli e due basi ball (11-3). C’è il fuoricampo di Angulo per il 12-3 all’8° e c’è, soprattutto, il tempo per applaudire gli 8 inning con 99 lanci di Tiago e per prepararsi all’ultimo di Mazzocchi. Bologna ne mette due in base, ma il rilievo, con due out, elimina al piatto Liberatore e fa esplodere di gioia il tifo sammarinese.

Finisce 12-3, si può correre in campo per festeggiare.

SAN MARINO BASEBALL-UNIPOLSAI FORTITUDO BOLOGNA 12-3

BOLOGNA: Bertossi es (0/4), Dobboletta ec (0/4), Martini 3b (0/4), Marval 1b (1/4), Leonora ed (0/4), Loardi dh (1/4), Agretti 2b (1/3), Liberatore r (2/4), Dreni (Grimaudo 0/1, Monti) ss (0/2).

SAN MARINO: Tromp es (2/3), Ferrini 3b (1/5), Celli ec (1/5), Angulo 2b (3/5), Sechopoulos 1b (0/3), G. Garbella ed (1/4), Epifano ss (2/3), Reginato dh (1/4), Albanese r (3/4).

BOLOGNA: 000 030 000 = 3 bv 5 e 2
SAN MARINO: 021 003 51X = 12 bv 14 e 1

LANCIATORI: Scotti (i) rl 2.2, bvc 4, bb 2, so 5, pgl 3; Bassani (L) rl 3.1, bvc 6, bb 0, so 3, pgl 4; Zotti (r) rl 0.0, bvc 1, bb 2, so 0, pgl 3; Crepaldi (f) rl 2, bvc 3, bb 0, so 4, pgl 2; Da Silva (W) rl 8, bvc 4, bb 0, so 12, pgl 2; Mazzocchi (f) rl 1, bvc 1, bb 1, so 1, pgl 0.

NOTE: fuoricampo di Ferrini (1p. al 3°), Tromp (3p. al 6°) e Angulo (1p. all’8°); triplo di Reginato; doppi di Marval, Agretti, Liberatore ed Epifano.

Notizie correlate