Indietro
sabato 16 ottobre 2021
menu
Al Sun Padel Riccione

I Campionati Italiani Assoluti outdoor di padel sempre più nel vivo

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 25 ago 2021 19:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Entrano sempre più nel vivo i Campionati Italiani Assoluti outdoor di padel, per il quinto anno consecutivo ospitati dai campi del Sun Padel Riccione, sul lungomare della cittadina romagnola, a due passi dal mare.

Dopo due giornate all’insegna del doppio turno così da concludere martedì sera le qualificazioni maschili, che hanno designato i quattro binomi promossi al “Cuadro Final” – impresa riuscita, tra gli altri, ai romagnoli Luca Meliconi (classifica 3.4) e Mikael Alessi (4.2), nel recente passato grandi protagonisti a livello internazionale nella disciplina del beach tennis con titoli iridati in bacheca e anche il primo posto nel ranking mondiale ITF per il primo -, nonostante le bizze di Giove Pluvio sotto forma di temporali a complicare un po’ il compito del giudice arbitro Walter Naldoni, assistito dai “colleghi” Valerio Bertuccioli ed Elia Ubaldini, hanno preso regolarmente il via mercoledì i due tabelloni principali della rassegna tricolore che catalizzerà le attenzioni fino a domenica 29 agosto.

Un’edizione da record – vale la pena ricordarlo – visto che sono ben 131 le coppie totali iscritte (93 maschili e 38 femminili), numero ben superiore ai cento binomi in gara dodici mesi fa quando era in cartellone anche il doppio misto, a certificare la crescita esponenziale in termini di praticanti, ma anche passione ed entusiasmo che accompagna questa disciplina sportiva.

Nel torneo maschile ha esordito in maniera positiva il giovane riccionese Edoardo Berardi, al fianco di Sergio Badini, staccando così il pass per i 16esimi, in programma nella giornata di giovedì. Buona la prima anche per il bolognese Alessandro Cervellati (2.1, ex nazionale azzurro) e il ferrarese Andrea Patracchini, costretti al terzo set però da Simone Codovini e Alessandro Formica. Avanza pure Federico Galli (2.1), giovane portacolori del Sun Padel Misano, che al fianco del pari classifica Cristian Ilardi ha imposto l’alt all’under siciliano Matteo Platania (uno dei convocati per i Mondiali juniores in programma dal 20 al 26 settembre a Torreon, in Messico) e ad Alex Esteban Capitani. Nella parte alta del draw successo in due set per Federico Ennas e Matteo Crosti sui qualificati Simone Padovani e Alessandro Ciaccia, un risultato che regala loro la possibilità di misurarsi contro i
campioni in carica e prima testa di serie Marcelo Capitani e Simone Cremona.

A proposito di azzurrini, c’è stata gloria per Noa Bonnefoy, pure lui tra i selezionati a difendere il tricolore ai prossimi mondiali giovanili: il classe 2005 lombardo e il compagno Lorenzo Cernigliaro (2003), entrambi classificati 2.2, hanno sconfitto 62 64 Guido Vigliotti così da meritarsi la possibilità di sfidare il prima categoria Gianluca Angilella e l’italo-argentino Luciano Capra, numero 13 del ranking mondiale e quest’anno vincitore del Master di Valladolid del World Padel Tour, accreditati della settima testa di serie.

Discorso analogo nella competizione femminile per le azzurrine Aurora Buscaino e Matilde Del Col Balletto, che agli Assoluti per accumulare partite e saggiare l’affiatamento in vista dell’appuntamento messicano, sotto gli occhi del ct Sara D’Ambrogio, hanno debuttato in modo convincente superando 62 64 Nicole Nunzia Lo Casto-Michela Degli Alberi. Saranno proprio le under siciliana e lombarda le avversarie per l’ingresso in scena di Giulia Sussarello (vincitrice degli ultimi quattro scudetti femminili) e Carolina Orsi, numero 1 del seeding. Meno bene è andata alla toscana Vittoria Giraldi, altra convocata per i Mondiali juniore, che con Michela De Luca ha ceduto al duo composto da Beatrice Savignone e Valentina Scaringi, prossime avversarie proprio di Sara D’Ambrogio e Claudia Noemi Cascella, numero 6 del seeding, nei sedicesimi giovedì quando calcheranno i campi del Sun Padel anche le under 18 romagnole Caterina Calderoni (da Massa Lombarda) e Maria Sole Ugolini (Padel Club Riccione), coppia che difenderà i colori dell’Italia il prossimo mese alla rassegna iridata messicana.

Da venerdì 27 a domenica 29 le fasi finali di entrambe le competizioni, trasmesse in diretta sulla piattaforma digitale SuperTenniX (il live score di tutti i match è attivo sul sito federtennis.it fin dalla prima giornata). L’accesso ai Campionati Italiani è libero per il pubblico, ma consentito esclusivamente a chi è in possesso del Green Pass, fino ad un massimo di 200 persone nell’area dell’impianto, dove sono state allestite due tribune ai lati del campo centrale, messe a disposizione dal Comune.

RISULTATI
Tabellone principale maschile, 1° turno: Edoardo Berardi-Sergio Badini b. Paolo Magni-Giorgio Malagoli 61 62, Federico Ennas-Matteo Crosti b. (q) Simone Padovani-Alessandro Ciaccia 63 64, Edoardo Sardella-Barnaba Zanon b. Gian Maria Berlese-Alex Righetti 62 61, Fabio Beraldo-Filippo Necchi b. Lorenzo Schibeci-Matteo Bizzarri 62 64, Alessandro Cervellati-Andrea Patracchini b. Simone Codovini-Alessandro Formica 61 46 61, Nicola Riguzzi-Roberto Zanchini b. Leonardo Bongi-Giulio Graziotti 63 62, Alfredo Iezza-Carlo Testa b. Matteo Bartolini-Pietro Conti p.r., Federico Scarà-Flavio De Lucia b. (q) Francesco Ferro-Valerio Schirone 75 76, Alessandro Belotti-William Rota b. Luca Bassani-Gianluca Di Salvia 63 36 76, Cristian Ilardi-Federico Galli b. Matteo Platania-Alex Esteban Capitani 63 61, Alessandro Mensi-Andrea Boccassi b. Federico Sovrani-Marco Domenichelli 61 61.

Turno di qualificazione maschile: Simone Padovani-Alessandro Ciaccia b. Nicholas Mancin-Ludovico Stradi 36 62 62, Francesco Ferro-Valerio Schirone b. Emanuele Mecarelli-Silvano Landi 36 64 64, Luca Meliconi-Mikael Alessi b. Marco Montanini-Nicola Ferrari 64 75, Leonardo Bulgarini-Marco Fogliata b. Gian Paolo Martire-Filippo Mabella 26 62 64.

Tabellone principale femminile, 1° turno: Silvia Flamigni-Francesca Scrinzi b. Chiara Govoni-Giulia Laganà 60 61, Beatrice Savignone-Valentina Scaringi b. Vittoria Giraldi-Michela De Luca 63 61, Maddalena Cini-Elena Vezzoli b. Marta Del Sal-Giovanna Alberti 61 61, Aurora Buscaino-Matilde Del Col Balletto b. Nicole Nunzia Lo Casto-Michela Degli Alberi 62 64.