Indietro
venerdì 15 ottobre 2021
menu
Calcio a 5 A2 Femminile

Futsal femminile: il terzo colpo della San Marino Academy è Valentina Giardina

In foto: Valentina Giardina (©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 9 ago 2021 21:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il terzo ingresso nella formazione femminile di futsal condivide con il precedente – Ilaria Giorgi – provenienza e quantità di esperienza nel futsal. Anche Valentina Giardina, come il portiere classe 1999, è alla sua primissima avventura nel mondo della palla a rimbalzo controllato. E anche lei fino alla scorsa stagione indossava la maglia del Riccione Calcio Femminile.

“Sono entusiasta di iniziare a giocare a futsal con la San Marino Academy – assicura il nuovo acquisto della formazione titana –. La stagione passata non è andata benissimo per me e voglio riscattarla. Sono contenta di imparare un nuovo sport: in passato lo seguivo dall’esterno e mi ha fatto sempre una buona impressione. Abbiamo fatto un primo raduno in cui ho avuto modo di conoscere il mister e le compagne. Ne sono rimasta molto contenta. Il mio ruolo? Il mister per adesso dice pivot, ma naturalmente io accetterò qualunque sua decisione.”

All’orizzonte una stagione che richiederà un grosso dispendio di energie. Anche perché le trasferte – salvo qualche eccezione – non saranno proprio cortissime. “Devo dire che il girone è molto bello e stimolante, specie per chi come me è alla prima esperienza – il pensiero di Valentina –. Però è altrettanto vero che tre trasferte in Sardegna saranno molto toste. E le altre non saranno tanto più leggere. Serviranno grande lavoro e impegno, ma sono convinta che sapremo creare un grande gruppo e questo alleggerirà gli sforzi. Nello spogliatoio ritrovo Ilaria Giorgi, ma anche qualche vecchia conoscenza come Fulvia Dulbecco, il capitano. Le altre le ho incontrate nel primo raduno e mi hanno fatto un’ottima impressione.”

Futsal o calcio che sia, ogni nuova stagione presuppone una serie di obiettivi propedeutici a quello principale. Valentina ha le idee chiare: “Per prima cosa dovremo creare un gruppo affiatato. È il presupposto di ogni impresa. Poi dovremo essere brave a recepire subito le direttive del mister, perché il campionato sarà di livello altissimo e la tattica e l’intesa in campo sono aspetti che potrebbero fare la differenza. A livello personale, spero di imparare velocemente e di essere utile alla squadra. Gol o non gol, ciò che importa è il bene del collettivo.”

Ufficio Stampa San Marino Academy

Notizie correlate
di Redazione