Indietro
domenica 24 ottobre 2021
menu
Iniziativa di Valerio Barbari

"Dritte del Fisio", consigli del Fisioterapista ogni giorno su Telegram

In foto: Valerio Barbari
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 29 ago 2021 14:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E-Book, messaggi di testo, vocali, audio-video, immagini, video-esercizi e infografiche esplicative ogni giorno: ecco quello che un fisioterapista riminese, Valerio Barbari, vuole condividere con chiunque possa averne bisogno nel nuovo Canale Telegram (gratuito per cui è sufficiente avere l’app – gratuita – sul proprio dispositivo).

Definite con una nota puramente simpatica (e facile da ricordare) “Dritte del Fisio”, l’iniziativa ha lo scopo di condividere, quotidianamente, informazioni riguardanti il dolore, le problematiche più comuni che possono affliggere il corpo (artrosi, sciatica, cervicale, dolore muscolare, riabilitazione, postura, a quali professionisti rivolgersi in caso di problematiche specifiche) e tanto altro.

Lo scopo?
“Aiutare più persone possibile mettendo a disposizione le conoscenze scientifiche. Il web ha accelerato a dismisura la diffusione delle informazioni inerenti alla salute ma, purtroppo, non ne ha filtrato la qualità. La velocità con cui le nozioni e le informazioni si diffondono su internet ha subito un incremento sia per le “buone” che per le “cattive” (intese come scorrette) notizie. Per questo motivo ho deciso di dare il mio contributo che nasce dall’esperienza, dalle ricerche scientifiche personali e dalla collaborazione alla docenza universitaria.”

Oltre all’aspetto legato alla qualità delle informazioni che destano più confusione che aiuto nei confronti di chi davvero ha bisogno per la propria salute, lo scopo del nuovo canale è quello di proporsi come punto di riferimento per comprendere quali sono i professionisti più appropriati ai quali rivolgersi in caso di problematiche specifiche.

Perché? Perché tutto questo si tradurrebbe come un risparmio, certamente, in termini economici (evitando un inutile “shopping terapeutico”) e in termini di tempo (non c’è tempo da perdere quando si tratta di salute!).

Tirando le somme, il Canale Telegram vuole aiutare le persone a comprendere la natura dei propri disturbi e a fornire consigli pratici, ogni giorno, sul comportamento corretto da adottare in caso di problematiche. Ad esempio, una persona che soffre di disturbi cervicali associati a vertigini che non sa quali sono i professionisti giusti a cui rivolgersi potrà scoprire, attraverso il canale, che questi ultimi sono il neurologo, l’otorinolaringoiatra e il fisioterapista, risparmiando, quindi, tempo e soldi in visite e terapie inutili. Oppure, scendendo nel pratico, un paziente con intenso dolore alla schiena in attesa della propria visita con lo specialista o con il fisioterapista imparerà gli esercizi giusti per poter gestire il problema in autonomia nei propri giorni e trarre sollievo. Tradotto? Un buon risparmio economico e di tempo utile per risolvere il problema.

Notizie correlate