Indietro
menu
Al Peter Pan

Assembramenti e niente mascherine al concerto del rapper

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 16 ago 2021 08:44 ~ ultimo agg. 13:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un altro concerto nel mirino delle polemiche, per assembramenti senza mascherine. Si tratta di quello di Shiva, 22enne lombardo. L’Ansa Emilia Romagna riporta che sono stati alcuni scatti dell’evento pubblicati nelle stories di Instagram del rapper a mostrare come nella discoteca Peter Pan di Misano Adriatico, nella sera di feragosto, si siano creati assembramenti di giovani, accorsi ad ascoltare il cantante.

Polemiche simili si erano scatenate dopo il concerto di un altro rapper, Salmo, a Olbia nei giorni scorsi. Nel video si vedrebbero centinaia di giovani senza mascherine e senza distanziamento. Immagini poi rilanciate, scrive l’Ansa, su tanti profili personali e su diversi media.

Il Peter Pan aderisce alla campagna #Liberidiballare. Dell’evento non sono pubblicate foto sulla pagina Facebook del locale. Dal 5 luglio sul profilo è in primo piano un post in cui si dice che: “Da 17 mesi in Italia il ballo nei locali legali è vietato. In tutta Europa o si è già aperto con regole precise o si è già deciso quando farlo. L’illegalità diffusa è sotto gli occhi di tutti e la situazione nelle nostre città non è più gestibile. Il CTS ha già approvato i protocolli per ripartire in sicurezza, ma il Governo non ha ancora dato risposte. Perché lasciare ballare nel pericolo illegale e nel disagio? Perché non ripartire subito in sicurezza? Seguici per sostenere la nostra battaglia, condividi con i tuoi amici per aiutarci a sconfiggere l’ipocrisia“.

Notizie correlate