Indietro
menu
in giro per Rimini

Tom Wlaschiha. Da "L'Isola delle Rose" agli spot per il mercato tedesco

In foto: l'attore a sinistra
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 4 lug 2021 11:51 ~ ultimo agg. 11:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La sua prima volta a Rimini è stata negli anni Novanta, per una vacanza in un camping sul mare. L’ultima volta invece risale a due anni fa, durante le riprese di uno dei film tra i più visti su Netflix nell’ultima stagione “L’isola delle rose”. È in questi giorni a Rimini Tom Wlaschiha, l’attore tedesco tra gli interpreti della pellicola di Sydney Sibilia premiata ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento, che racconta l’incredibile storia della piattaforma artificiale realizzata nel 1968 dall’ingegnere Giorgio Rosa.

Volto molto noto e affermato in Germania – così come al grande pubblico internazionale proprio grazie ai suoi ruoli nella serie cult Game of Thrones o in film come Rush (2013) e Munich (2005) – Wlaschiha è stato scelto da Apt servizi e Visit Romagna per diventare testimonial dei nuovi spot rivolti proprio al mercato tedesco. Per le riprese dello spot in città sono stati scelti alcuni dei luoghi simbolo come il Fulgor, il Castello, il borgo San Giuliano, la spiaggia; ed è proprio il mix tra bellezze del centro storico e il mare ad aver colpito Wlaschiha, come ha spiegato lui stesso al sindaco Andrea Gnassi ieri pomeriggio, che ha incontrato per un saluto durante una pausa delle riprese.

Credo che a Rimini si stia respirando un clima simile a quello che si respirava ai tempi in cui l’Isola delle rose da idea folle divenne una realtà – ha detto il sindaco Andrea GnassiRimini è una città che sta attraversando una fase di cambiamento, che guarda al futuro, che rompe gli schemi, che ha una visione che non è utopia, ma si traduce in progetti e opere, come il Parco del Mare o il Museo Fellini. Una Rimini che è un’ “isola” che sa sognare e che lo fa in grande

Notizie correlate
di Redazione