Indietro
menu
Il secondo della Riviera

Riccione ha il suo primo albergo "etico": è il Little Hotel

In foto: foto di gruppo, con certificazione etica, al Little Hotel
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 27 lug 2021 09:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Riccione ha il suo primo albergo “etico”. Si tratta del Little Hotel che ha appena concluso un percorso di valutazione di etica del lavoro realizzato insieme ad EthicJobs, risultando il secondo albergo della Riviera e il primo nella Perla Verde in cui “si lavora bene” e ottenendo il certificato di azienda etica. Ad esprimere un punteggio particolarmente alto, che ha permesso di ottenere la certificazione, sono stati i dipendenti, felici di potere far parte del gruppo di lavoro della struttura.

A guidare il Little Hotel, albergo a tre stelle con 40 stanze in via Catalani, in prima linea sul lungomare di Riccione, una coppia di sposi. “Siamo molto contenti di aver fatto questo percorso con EthicJobs e del risultato ottenuto che ha una sua valenza oggettiva– raccontano i gestori Tiziana Sensoli e Stefano Gazzoni. E’ una bella soddisfazione sapere che qui non stanno bene solo gli ospiti, ma anche chi ci lavora. E’ bello sapere che i nostri collaboratori sono felici di lavorare qui”.

Tiziana gestisce l’albergo di famiglia e nelle ultime tre stagioni estive, insieme al marito, lo ha ristrutturato, modernizzando il concept, con nuove proposte di accoglienza e puntando soprattutto sul team di collaboratori.

“E’ chiaro che non siamo perfetti – aggiungono Tiziana e Stefano – ma riuscire a fare squadra è una cosa molto importante e quando si lavora bene insieme il clima positivo si sente e passa anche alle persone che ci scelgono per le loro vacanze a Riccione. Questo lo vediamo poi anche nelle recensioni che ci lasciano dove viene più volte ricordato lo staff, la sua competenza, cordialità e simpatia”.

EthicJobs è una start up riminese che si occupa di valutare il benessere lavorativo all’interno delle aziende. Vengono proposti dei questionari ai dipendenti e i risultati vengono elaborati da un algoritmo che dà una valutazione che tiene in considerazione i vari ambiti: rapporti e clima tra colleghi e con il datore di lavoro, mansioni e carico lavorativo, retribuzione, sicurezza, persona. Il punteggio ottenuto dall’Hotel Little di Riccione è stato particolarmente alto in tutte le aree prese in considerazione: in particolare clima e rapporti il voto è stato 9.1, per quanto riguarda l’orario e carico di lavoro 8.8, per la sicurezza 9.9.

La prima certificazione di azienda etica della provincia era stata data all’Hotel Aros di Torre Pedrera.
Questo a dimostrazione del fatto che un ambiente di lavoro positivo e proattivo ripaga sempre molto di più.