Indietro
lunedì 27 settembre 2021
menu
Olimpiadi Tokyo 2020

Nuoto: prova di carattere di Arianna Valloni, 6a nella batteria 1 degli 800 st

In foto: Arianna Valloni (Photo Credit: Scala / Deepbluemedia)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 29 lug 2021 18:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ci teneva a dare il massimo Arianna Valloni e c’è riuscita nella batteria delle eliminatorie degli 800 metri stile libero, al Tokyo Aquatics Centre, dove la ventenne nuotatrice sammarinese è riuscita ad arrivare sesta in batteria 1 precedendo una delle 6 antagoniste che avevano in partenza tutte un primato personale migliore del suo. Valloni ha fermato il cronometro sul tempo di 8:54.78 in linea con il passaggio intermedio che aveva fatto registrare lunedì scorso nei 1.500 metri.

La giovane ha preceduto la vietnamita Nguyen Thi (9:03.56) con in tribuna il presidente del Cons, Gian Primo Giardi, e il segretario generale Eros Bologna. Ha chiuso al 29° posto le batterie di qualificazione.

“C’è stata da parte di Arianna – spiega il direttore tecnico federale Luca Corsettiuna bella risposta con la reazione dopo i 1.500 in cui voleva un risultato migliore. Negli 800 ha fatto una buona prestazione riuscendo a competere. È stata molto concentrata e determinata, caricata anche dalla grande notizia della medaglia di bronzo conquistata da Alessandra Perilli che ci rende tutti orgogliosi”.