Indietro
menu
Cinque giorni di stop.

Norme anticovid ignorate. Chiuse due discoteche a Cattolica e Misano

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 25 lug 2021 12:49 ~ ultimo agg. 26 lug 13:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Compagnia di Riccione hanno effettuato controlli nella notte sia nelle vie principali della Perla, attraverso presidi fissi in viale Dante e Piazzale Roma, sia all’interno dei locali dove si continua a registrare – riferisce l’Arma – la totale inosservanza delle disposizioni che vietano ancora l’attività di discoteca (è permessa quella di intrattenimento ma non danzante. A Misano Adriatico, i carabinieri della locale Stazione hanno proceduto alla sanzione con contestuale chiusura della discoteca Byblos, dove si stava svolgendo una serata di ballo e divertimento senza la minima presenza di distanziamenti o mascherine.

Altrettanto hanno riscontrato i carabinieri a Cattolica, dove ad essere sanzionata è stato il Malindi. Anche in questo caso tra ragazzi sui tavoli e assembramenti in pista, nessuna norma anti covid è stata tenuta in considerazione ed è cosi scattata la sanzione e la chiusura per 5 giorni.