Indietro
menu
tra i feriti una bambina

Incidente a catena sulla Statale 16: coinvolti un'ambulanza, una moto e uno scooter

In foto: le ambulanze e i mezzi coinvolti (da Chiamamicittà)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 26 lug 2021 19:36 ~ ultimo agg. 27 lug 13:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Incidente a catena verso le 16 a Rimini, sulla Statale 16 Adriatica all’altezza del distributore Eni di via Popilia. Un motociclista alla guida di una Harley Davidson, che procedeva in direzione Rimini, ha centrato un’ambulanza (in quel momento senza feriti a bordo) che aveva rallentato per svoltare a sinistra ed entrare nell’area di rifornimento. L’impatto ha scaraventato entrambi i mezzi nella corsia opposta proprio mentre stava sopraggiungendo uno scooterone con nonno e nipote in sella. Inevitabile l’urto e la caduta sull’asfalto.

Ad avere la peggio sono stati proprio il nonno e la nipote di 9 anni. Entrambi sono stati trasportati a scopo precauzionale a Cesena in elisoccorso. Nessuno dei due è in pericolo di vita, anche se la bambina avrebbe riportato un trauma cranico. L’harleysta invece è stato trasferito all’ospedale di Rimini per accertamenti. Per facilitare le operazioni di soccorso (tre le ambulanze intervenute insieme a un’auto medicalizzata) e ripulire entrambe le carreggiate dalla miriade di detriti sparsi dopo il doppio impatto, la polizia Stradale, che si è occupata dei rilievi bloccando il traffico in entrambe le direzioni. Inevitabili code e forti rallentamenti.

NdR: la foto pubblicata, arrivata tramite un lettore, è poi risultata provenire dal sito di Chiamamicittà. Ci scusiamo con i colleghi ai quali va la titolarità dell’immagine.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.