Indietro
menu
Le possibilità per approfondire

I turisti tornano in Italia: mini-vocabolario per le vacanze

In foto: archivio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 6 lug 2021 17:51 ~ ultimo agg. 8 lug 09:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la scorsa estate, decisamente mortificante dal punto di vista turistico, la nostra meravigliosa Penisola sta ricominciando a popolarsi di visitatori, pronti a trascorrere l’estate in Italia. Ne abbiamo già visti diversi arrivare nel nostro Paese e nei prossimi mesi sarà un crescendo di turisti. Si tratta sicuramente di un dato positivo, anche perché questo significa che le varie strutture ricettive potranno ricominciare a lavorare a pieno regime e che, di conseguenza, cresceranno i posti di lavoro disponibili per chi opera nel settore.

Se i turisti tornano in Italia però bisogna anche essere pronti ad accoglierli al meglio perché si sa, la nostra non è una lingua semplice e sono ancora pochi gli stranieri che riescono a parlare e comprendere l’italiano. È dunque il caso, soprattutto per chi lavora nel settore turistico, di imparare almeno quelle che sono le lingue ritenute indispensabili ossia l’inglese, il tedesco ed il francese. Ecco un mini-vocabolario per le vacanze che potrebbe rivelarsi utile questa estate.

Mini-vocabolario di tedesco per le vacanze

Complice la vicinanza geografica, sono moltissimi i turisti tedeschi che arrivano in Italia dalla Germania e che si fermano nella nostra Penisola per trascorrere le vacanze estive. Il maggior afflusso è nelle regioni del nord, ma ad attirare i turisti sono anche le zone costiere e persino le isole maggiori ossia Sardegna e Sicilia. Seguire un corso di tedesco online può rivelarsi un’ottima strategia per imparare almeno le basi della lingua e riuscire a comunicare, ma vediamo quali sono le frasi e le parole che proprio non possiamo permetterci di ignorare.

  • Hallo! (Ciao)

  • Guten Morgen (Buongiorno – se detto prima di mezzogiorno)

  • Guten Tag (Buongiorno – se detto dopo mezzogiorno)

  • Guten Abend (Buonasera)

  • Auf Wiedersen (Arrivederci)

  • Bis Bald (A presto)

  • Gute Nacht (Buonanotte)

  • Wie geht’s? (Come stai?)

  • Danke, gut (Bene, grazie)

  • Main name ist… (Il mio nome è…)

  • Freut mich (Piacere)

  • Wie heisst du? (Come ti chiami?)

  • Woher kommst du? (Da dove vieni?)

  • Ich komme aus… (Vengo da…)

  • Danke (Grazie)

  • Entschuldigen Sie (Scusi)

  • Es tut mir leid (Mi dispiace)

Mini-vocabolario di inglese per le vacanze

Rispetto al tedesco, l’inglese è una lingua molto più semplice ma anche più conosciuta. Eppure sono ancora diversi gli italiani che non conoscono nemmeno una parola e questo può essere un problema se ci si deve interfacciare con un turista straniero. Si può infatti non sapere il tedesco, ma almeno l’inglese è d’obbligo! Ecco le parole più importanti per conversare.

  • Hello! (Ciao)

  • Good morning (Buongiorno)

  • Good evening (Buonasera)

  • See you later / Goodbye (Arrivederci)

  • Good night (Buonanotte)

  • How are you? (Come stai?)

  • Fine, thanks (Bene, grazie)

  • My name is… (Mi chiamo…)

  • Nice to meet you (Piacere di conoscerti)

  • What’s your name? (Come ti chiami?)

  • Where are you from? (Da dove vieni?)

  • I’m from… (Vengo da…)

  • Thank you (Grazie)

  • Sorry (Scusa)

Queste sono solo le parole più semplici e basilari, ma conviene anche in tal caso seguire un corso online per imparare anche pronuncia e costruzione della frase.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione