Indietro
menu
Nidil e Federconsumatori

Food Delivery. Nasce la campagna: "Io consumo, tu lavori"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 6 lug 2021 17:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche in provincia di Rimini è boom del Digital Food Delivery. Il settore dei ristoranti partner delle piattaforme ha segnato infatti un incremento del 139% trainato in particolar modo dal periodo di chiusura prolungata durante il lockdown. I dati stimano che il settore del Food Delivery nei prossimi anni, nonostante le riaperture in atto, continuerà a diffondersi, soprattutto tra i giovani come prima occupazione. Purtroppo però chi ci lavora spesso si trova senza tutele, senza contratto regolare, ferie, tredicesima e giorni di malattia. NIdiL CGIL Rimini e Federconsumatori Rimini hanno quindi deciso di lanciare la campagna “Io consumo, tu lavori”. “È necessario – si legge in una nota di Nidil e Federconsumatori – un lavoro di qualità e non di sfruttamento, un consumo etico e consapevole, occorre chiedersi “cosa c’è dietro” ogni volta che acquistiamo online, per non lasciare ad un algoritmo la scelta dei consumatori e di chi lavora.”

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.