Indietro
lunedì 2 agosto 2021
menu
Metodo Pass, Fipass e Csain

Concorrenti romagnoli in bella evidenza al Performer Italian Cup

In foto: Stella Giorgi, Ivanaj Niki e la compagnia di Ateneo Danza Forlì
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 10 lug 2021 16:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tornano con un bel bottino di medaglie i concorrenti della provincia di Rimini e Forlì/Cesena che hanno partecipato a Catania alla finale nazionale del “Performer Italian Cup”, Campionato Arti Scenico Sportive Coreografiche.

Metodo Pass, Fipass (Federazione Internazionale Performer Arti Scenico-Sportive ) e Csain (Centri Sportivi Aziendali e Industriali, uno degli undici enti di promozione sportiva riconosciuto dal Coni) hanno promosso e realizzato, anche quest’anno, nonostante le difficoltà e le restrizioni dovute alla difficile situazione sanitaria, la quarta edizione di “Performer Italian Cup”.

Davanti a una giuria di altissimo livello, formata fra gli altri da personaggi del calibro di Garrison Rochelle, Fioretta Mari, Grazia di Michele e Peppe Vessicchio, in quattro giorni sono state visionate circa 1.300 esibizioni, divise per categorie (danza, canto, recitazione, arti circensi e acrobatiche, e performer completo), ed età fino a decretare i vincitori delle varie categorie di performer .

I performer “nostrani” premiati sono: Stella Giorgi, Ivanaj Niki, Makar Nicolai, Carighini Letizia, Angie Paganelli. Tutti i giovani artisti avranno accesso al “Performer European Cup” (l’equivalente europeo di questo campionato a cui parteciperanno 28 nazioni), che si svolgerà, Covid permettendo, nel 2022.

Metodo PASS è un progetto che nasce con l’ambizioso obiettivo di riconoscere ed istituzionalizzare la figura del “Performer”, attraverso la gestione e condivisione di diverse aree di competenza che fanno capo ad un’unica “Casa Madre”. Metodo PASS, ideato e sviluppato da Valentina Spampinato, con la presidenza nazionale di Ketty Capra, si ramifica in tutti i settori che ruotano attorno alle Arti Sceniche: formazione, competizione, fiscalità, promozione, distribuzione, divulgazione e sensibilizzazione culturale nei riguardi della figura del Performer.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.