Indietro
sabato 31 luglio 2021
menu
raffronto con 1961-1990

Cambiamento climatico. Temperatura in aumento, piogge in forte calo

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 1 lug 2021 12:00 ~ ultimo agg. 14:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una temperatura media di 14 gradi e precipitazioni medie di 687 millimetri. A fornire i dati relativi alla provincia di Rimini nel 2020 è la Camera di Commercio della Romagna che, a fronte della siccità che sta colpendo il territorio, propone una utile comparazione con il trentennio che va dal 1961 al 1990, per capire l’andamento climatico.

Rispetto al periodo 1961-1990 si riscontra un aumento della temperatura media di 1,2 gradi (+1,5 gradi in Emilia-Romagna) e una diminuzione delle precipitazioni medie di 184 millimetri (-94 mm in regione). Riguardo a quest’ultimo dato, la provincia di Rimini, rispetto alle altre province emiliano-romagnole, risulta essere la terza a far segnare le maggiori anomalie negative, dopo quella di Forlì-Cesena (-243 mm) e di Ravenna (-227 mm).

A livello comunale, i comuni con la temperatura media più alta sono stati: Cattolica (14,9 °C), Montegridolfo (14,8 °C), Riccione (14,7 °C), San Giovanni in Marignano (14,7 °C) e Bellaria-Igea Marina (14,6 °C).. Invece, i comuni con la temperatura media più bassa risultano essere Casteldelci (11,5 °C), Pennabilli (12,2 °C), Sant’Agata Feltria (12,7 °C), Maiolo (13 °C) e Novafeltria (13,2 °C).

Per quello che riguarda la pioggia i comuni con le precipitazioni maggiori sono stati Casteldelci (1.226 mm), Pennabilli (1.116 mm), Sant’Agata Feltria (1.037 mm), Maiolo (895 mm) e Novafeltria (876 mm). I comuni che hanno avuto gli apporti più bassi risultano Cattolica (533 mm), San Giovanni in Marignano (534 mm), Riccione (537 mm), Montegridolfo (537 mm) e Misano Adriatico (537 mm).

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione