Indietro
menu
in corso d'augusto

Arraffa costumi da bagno ma non sfugge all'occhio attento della vigilanza

In foto: controlli dei carabinieri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 20 lug 2021 13:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ entrato nella Coin di Corso d’Augusto a Rimini e, cercando di passare inosservato, ha rubato alcuni costumi da bagno, privandoli del dispositivo antitaccheggio. Ma le mosse di di un 43enne tunisino, in Italia senza fissa dimora, non sono passate inosservate al personale di vigilanza che ha subito allertato i Carabinieri, tramite il numero d’emergenza 112. E così, appena l’uomo, è uscito senza acquisti è stato bloccato e perquisito dai militari, che hanno trovato la merce appena sottratta, che è stata restituita al negozio.

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima avvenuto questa mattina. L’arresto è stato convalidato e l’uomo sottoposto all’obbligo di firma.