Indietro
menu
Rimini

Adeguamento sismico terminato alla stazione navale della GdF

In foto: un mezzo navale della Guardia di Finanza
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 9 lug 2021 10:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si sono conclusi all’inizio di questa settimana i lavori di miglioramento sismico del Comando Stazione Navale della Guardia di Finanza di Rimini. Iniziati otto mesi fa gli interventi hanno permesso di consolidare una porzione della muratura perimetrale del fabbricato, la realizzazione del cordolo di piano, cucitura esterna ed interna del giunto sismico, demolizione della copertura esistente in calcestruzzo e nuova copertura in legno e demolizione e ricostruzione della pensilina di ingresso. I lavori sono stati organizzati in modo da non sospendere le attività lavorative, mediante la realizzazione di partizioni degli ambienti e grazie anche all’istallazione di box uffici esterni. Il grado di sicurezza sismico globale è stato così portato dall’originario del 44,0% all’attuale 72,0%, valore superiore al minimo di legge pari al 65%.