Indietro
menu
tragedia sfiorata

Voleva gettarsi sotto al treno. Donna salvata dalla Polizia

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 20 giu 2021 11:39 ~ ultimo agg. 21 giu 11:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato il coraggio di due agenti della Polizia di Rimini a evitare una tragedia. Attorno alle 16 di ieri in questura è arrivata la segnalazione di una donna che camminava spaesata e scalza nella zona di Rivazzurra. Quando la volante è arrivata sul posto i poliziotti, sentiti anche alcuni testimoni, hanno capito che non c’era tempo da perdere. La signora infatti era riuscita a scavalcare la massicciata ferroviaria all’angolo tra via Taranto e via Matera e si stava dirigendo, pericolosamente, verso i binari.
Capiti gli intenti suicidi della donna i poliziotti si sono precipitati verso di lei, scavalcando la recinzione e, con non poca fatica viste le resistenze, l’hanno afferrata per le braccia riuscendo ad allontanarsi di un paio di metri dalle rotaie, pochi secondi prima dell’arrivo di un convoglio, passato a tutta velocità.
La donna è stata accompagnata in Pronto Soccorso.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione