Indietro
menu
Sede a monte cerignone

Si è spento ad 88 anni Alberto Pascucci, anima dell'azienda di caffè

In foto: Alberto Pascucci. il saluto sulla pagina fb dell'azienda
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 9 giu 2021 13:31 ~ ultimo agg. 22:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ morto a 88 anni Alberto Pascucci, mente e anima del Caffè Pascucci, azienda che ha sede a Monte Cerignone, nell’entroterra pesarese al confine con la Romagna. Se ne è andato al termine di una lunga e intensa vita dedicata a rendere solida e moderna l’impresa di famiglia, trasformata in un vero e proprio impero del caffè.

Negli anni ’50 Alberto prese le redini dell’azienda, facendola diventare negli anni un colosso internazionale. Basti pensare che il marchio Pascucci oggi è presente in più di 20 paesi nel mondo. Dalle sue intuizioni sono nati nei primi anni 2000 i caffè Pascucci monomarca. Suo anche il brevetto di sistema di torrefazione Pascucci. Nel frattempo sempre a Monte Cerignone è stato progettato e creato un nuovo stabilimento all’avanguardia. L’obiettivo? Ottenere un caffè di qualità ancora superiore.

Oggi sono circa 650 i coffee shop Pascucci nel mondo, di cui solo 40 in Italia (10 dei quali a gestione diretta), 50 negli Stati Uniti d’America e numerosi in Asia. Nei Pascucci Shop vengono serviti solo prodotti derivati da miscele certificate Bio.

Notizie correlate