Indietro
lunedì 2 agosto 2021
menu
6° Tirana Trophy

Pioggia di medaglie per il Taekwondo San Marino e l'Olimpic Cattolica e Riccione in Albania

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 28 giu 2021 19:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Trasferta più che positiva al 6° Tirana Trophy – 9° top Tirana Open International Taekwondo Tournament, andato in scena lo scorso sabato con oltre 500 iscritti provenienti da 12 Paesi diversi.

Per il Taekwondo Olimpic Cattolica presente Andreas Miserendino, 11 anni, categoria Cadetti 37 kg cinture verdi blu. Andreas supera con parecchi punti di scarto tutti e quattro gli avversari: ottavi Mohamed Anas Ahmeo Kosovo. Quarti Daylan Mert Cobat Tirana, semifinale Popov Aleksandar Montenegro, finale Brusha Bernt Partizan Tkd Albania.

Il maestro Davide Berti commenta: “al di là delle sue indubbie doti fisiche con la dedizione ed il sacrificio in quest’anno, con tutte le restrizioni causa covid, Andreas ha sempre trovato le motivazioni per allenarsi giornalmente e merita di raccogliere i primi risultati che fanno ben sperare per la ripartenza anche delle competizioni italiane in calendario ad ottobre”.

Un oro, un argento e tre bronzi per il Taekwondo San Marino Fesam, diretta dal maestro Secondo Bernardi. Primo posto per Daniele Leardini, 80 kg senior cinture nere, argento per Achille Tentoni, cadetti cinture rosse e nere 37 kg, bronzo per Michele Ceccaroni (Senior -68 kg), cinture nere, Thomas Albani (Cadetti -33 kg) rosse e nere, e Federico Amati (Cadetti -41 kg cinture rosse nere).

Notizie correlate