Indietro
giovedì 2 dicembre 2021
menu
Campionato Sammarinese

Murata, cinque conferme e l'arrivo di bomber Indelicato

In foto: Alessio Indelicato
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 14 giu 2021 15:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Murata, dopo l’ottimo piazzamento della scorsa stagione (quarti di finale playoff), è già al lavoro per il prossimo campionato.

Il primo volto nuovo è il direttore sportivo. Si tratta di Luca Ortibaldi, che ha smesso i panni da giocatore per vestire quelli di dirigente: per tre stagioni ha giocato al Murata come difensore, in precedenza ha militato con Verucchio, Gatteo, Pietracuta e Fya Riccione.

Le prime riconferme sono quelle del tecnico Achille Fabbri, in questi giorni impegnato con l’esame a Coverciano per conseguire il patentino Uefa A, e dei seguenti giocatori: Simone Benedettini (portiere della Nazionale di San Marino); il difensore Cristian Babbini; i centrocampisti Ivan Tani, Michele Bozzetto e Herve Diedhiou. Altre ne arriveranno nei prossimi giorni.

Il primo colpo di mercato del ds Ortibaldi è l’ingaggio del bomber Alessio Indelicato, classe 1995, già nel settore giovanile del Rimini, già al Bellaria in Eccellenza (18 gol in 21 partite), Fya Riccione (10 reti in 15 gare), Correggese (un gol in sei partite): in Emilia la sua esperienza si è dovuta interrompere a novembre per problemi familiari. Quindi Indelicato a dicembre 2018 è tornato al Bellaria (12 reti in 14 partite) in Prima. Dopo un infortunio al ginocchio l’esperienza – stagione 2019-2020 al Del Duca Ribelle (Eccellenza) interrotta a gennaio per approdare nel campionato sammarinese al Faetano voluto da mister Cioffi che lo aveva allenato a Bellaria: quattro gol in cinque partite prima che il Covid bloccasse tutto. Poi la scorsa stagione al Novafeltria in Promozione: una stagione finita dopo appena tre giornate a causa del covid.