Indietro
giovedì 5 agosto 2021
menu
Calcio Serie D

Lentigione-Sammaurese 1-1. Giallorossi al 10° posto

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 19 giu 2021 19:54 ~ ultimo agg. 20 giu 11:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

LENTIGIONE-SAMMAURESE 1-1

IL TABELLINO
LENTIGIONE: Sorzi, Carpio, Botturi, Maroni, Dodi, Tarantino, Galanti, Martino, Barranca, Bouhali, Canrossi. A disp.: Cortenuova, Scanu, Rossini, Piccinini, Zagnoni, Qarri, Caprioni. All. Notari.

SAMMAURESE: Maniglio, Gurini, Patrignani, Vesi, Chiwisa, Cianci, Pasquini, Scarponi, Manuzzi, Sabba, Jassey. A disp.: Golinucci, Della Vedova, Palmese, Zavatta, Rrasa, Guatieri, Pracucci, Mantovani, Lombardi. All. Protti.

RETI: 41′ Canrossi, 84′ Mantovani.

I RISULTATI DELLA 34a GIORNATA DI SERIE D GIRONE D E LA CLASSIFICA AL TERMINE DELLA REGULAR SEASON

CRONACA E COMMENTO
Ultima di campionato e pareggio esterno per la Sammaurese, che gioca una buona gara e suggella con un risultato positivo la sua ottima stagione di Serie D, terminata al decimo posto, a quota 42 punti, frutto di undici successi e nove pareggi.

A Sorbolo, sul terreno del Lentigione, terzo in graduatoria, arriva infatti un 1-1 di carattere per i ragazzi di Protti. Nonostante il caldo asfissiante partono più forte i reggiani, che ci provano su punizione con Botturi (20′) e Galanti, il cui tentativo di controbalzo termina alto. I giallorossi non ci stanno e mettono i brividi ai locali con l’incursione di Sabba, anticipato di un soffio. Il match diventa equilibrato, ma al 41′ Canrossi infila il vantaggio avversario su assist di Barranca.

Nella ripresa la Sammaurese aumenta il ritmo e, dopo due anticipi provvidenziali di Sorzi sulle sortite di bomber Manuzzi, all’84’ raccoglie il meritato pareggio, firmato da Mantovani, abile a insaccare proprio un suggerimento del numero nove, non pago di una strepitosa annata. Nel finale ci provano entrambe le formazioni, tuttavia il risultato non cambia più (da segnalare una stupenda parata del nostro giovanissimo portiere classe 2004 Mattia Golinucci, subentrato durante il match, che nega la gioia del goal a Barranca).

Ora per gli emiliani i playoff, mentre per la Sammaurese giunge il meritato riposo e la programmazione del 2021/2022.

Notizie correlate
di Icaro Sport