Indietro
menu
a riccione

Inaugurato il nuovo lungomare Goethe: quattro piazzette immerse nel verde e giochi d'acqua

In foto: il gioco di luci e acqua in una delle quattro piazzette
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 22 giu 2021 14:45 ~ ultimo agg. 23 giu 11:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inaugurato ieri sera il nuovo lungomare Goethe a Riccione tra verde, fontane e piazzette per socializzare. Si tratta del primo stralcio tra piazzale Azzarita e piazzale Aldo Moro. L’arredo complessivo della passeggiata pedonale, che va invece da piazzale Azzarita fino al ponte sul Rio Marano è lungo 1.300 metri per una larghezza media di 3.50. Un investimento importante, da 2 milioni e 200mila euro complessivi, la metà dei quali finanziati dalla Regione.

Tratti distintivi del progetto: incremento del verde vicino alla spiaggia, nuovi spazi di aggregazione come le piazzette per la sosta, nuova pavimentazione e illuminazione a led e videocamere di videosorveglianza. Le 4 piazzette immerse nel verde sono: Piazza della Fontana, Piazza dei Colori, Piazza degli Aromi e Belvedere.

 

La scelta progettuale è stata quella di non inserire una barriera visiva per cogliere nell’insieme tutta la bellezza del nuovo lungomare attraverso siepi, arbusti ed essenze come gelsomino, artemisia, cistus, piante aromatiche (rosmarino, lavanda, elicriso, timo), pittospero nano e agapantus. Solo in questo primo stralcio si contano 4mila piante, di cui 38 alberi. Per la sindaca Tosi si tratta di “un intervento che dona bellezza e decoro alla città”.

Notizie correlate