Indietro
domenica 13 giugno 2021
menu
Pallacanestro Titano

I Titans battono Acqualagna e sono in finale di Coppa del Centenario

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 6 giu 2021 22:00 ~ ultimo agg. 22:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

PALL. TITANO-ACQUALAGNA 92-71

IL TABELLINO
TITANS: Palmieri 16, Gennari 9, Macina 12, G. Pasolini 3, Dini 10, Raschi 12, Montanari 16, Renzi, Liberti 10, Saponi, E. Pasolini 3, Borello 1. All.: Porcarelli.

ACQUALAGNA: Cecchini 18, Mancinelli 13, Bianchi 17, Bartoccioni, Azzolini, Alessandri, Lucciarini, Maltempi 4, Bacchiani 13, Beligni 6, Ricci. All.: Renzi.

Parziali: 27-13, 49-38, 76-48, 92-71.

CRONACA E COMMENTO
Prima i numeri, come è giusto che sia. I Titans battono Acqualagna 92-71 e salgono a 12 punti con due partite da giocare. Di fatto è matematico il primo posto, vista la distanza di 6 punti proprio con Acqualagna, e dunque è assicurata anche la finale di Coppa del Centenario contro la vincente del girone B.

LA PARTITA. Un gran bel risultato, frutto di sei vittorie in sei partite, con un’eccellente firma in questo 6 di giugno. Una gara, quella con Acqualagna, condotta dai Titans fin dall’8-0 iniziale e proseguita sulla scia delle 6 triple nel primo tempo. Dini e Montanari sono l’anima del 19-10 del 7’, allungato fino al 27-13 di fine quarto grazie ai punti di Palmieri e Raschi.

Dopo tre minuti di secondo periodo Acqualagna torna a -6 (31-25), ma dopo il time-out di coach Porcarelli ecco due triple di Palmieri, un canestro di Montanari e un gran assist a tutto campo di Liberti per il contropiede di Gennari. In un amen la forbice si riallarga (41-25) e rimane sostanzialmente invariata fino al tiro da tre degli ospiti allo scadere del tempo (49-38 al 20’, Palmieri e Montanari già in doppia cifra).

Vietato abbassare la guardia, la Pallacanestro Titano lo sa. Ecco che allora mette insieme un terzo periodo fantastico. In tre minuti ecco il 60-40, al 27’ è addirittura 67-43 e al 30’ 76-48. Uno splendido 27-10 in dieci minuti in cui segnano in otto, tanto per spiegare il concetto di Squadra con la S maiuscola.

Restano dieci minuti da giocare e Acqualagna non molla, riuscendo a rosicchiare un po’ di margine fino al 78-66 al 35’. A quel punto, per chiuderla davvero definitivamente, ecco libero di Dini, tripla di Edo Pasolini e soprattutto canestro di Lollo Liberti con sfondamento subito nell’azione successiva. 84-66: game, set and match.

RISULTATI
Pall. Titano – Acqualagna 92-71
Montemarciano – Recanati 63-76

CLASSIFICA
Pall. Titano 12 (6-0)
Acqualagna 6 (3-3)
Urbania 4 (2-3)
Recanati 4 (2-4)
Montemarciano 2 (1-4)

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
di Icaro Sport   
di Roberto Bonfantini