Indietro
menu
chiusura 2020

Geat "fiore all'occhiello". Bilancio in utile da 138mila euro per la partecipata

In foto: geat
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 28 giu 2021 15:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Servizi essenziali che non hanno risentito della crisi legata alla pandemia. La GEAT di Riccione, l’azienda che si occupa della Gestione Servizi per l’Ambiente e il Territorio, partecipata oltre al 99% ha chiuso il 2020 con un utile di gestione di 138 mila euro. Il 2020 è stato anche il primo anno in cui la multiutility è stata incaricata della gestione delle palazzine ex Acer. Gestione che chiude con 350 mila euro di avanzo che garantirà la manutenzione e il fondo svalutazione crediti. Geat, che ha 57 dipendenti, si occupa di verde pubblico, manutenzione strade e patrimonio immobiliare, cimiteriali, gestione dei servizi pubblicitari, pubbliche affissioni e Cosap, lotta antiparassitaria e gestione edilizia residenziale pubblica, emergenza abitativa e affianca i Comuni nella valorizzazione del patrimonio.

Il 2020 per Geat è l’anno che conferma la bontà delle scelte fatte dall’amministrazione di Riccione, perché dopo tante trasformazioni, la multiutility del Comune – ha detto l’assessore al Bilancio del Comune di Riccione, Luigi Santista in piedi con le proprie gambe garantendo efficienza e vicinanza ai cittadini. L’amministrazione ha puntato all’indipendenza di Geat e ha avuto ragione. La gestione dei servizi è stata efficiente e si chiude in positivo a prescindere da dividendi o da rendite finanziarie alle quali in passato eravamo vincolati. Questa società può auto-sostenersi. Tutto questo si traduce in maggiori servizi per i cittadini e vantaggi economici per l’azienda, specialmente per quello che riguardano i minori costi sostenuti per la gestione delle case popolari“.

Geat è un nostro fiore all’occhiello, una realtà cittadina che sta crescendo molto velocemente al fianco della comunità – ha detto il sindaco di Riccione, Renata Tosi -. Geat è la nostra multiutility che dallo scorso anno ha anche un’immagine coordinata nuova che intende sottolineare l’importanza di avere un società così attiva e vicina al cittadino. Per questo vorrei ringraziare il presidente Saverio Selva, tutto il Cda, il direttore Giovanni Moretti e tutti i dipendenti Geat che ogni giorno lavorano per la città di Riccione“.

Notizie correlate