Indietro
sabato 31 luglio 2021
menu
Volley Giovanile Femm.

Consolini Isolcasa campione provinciale Under 13

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 18 giu 2021 19:18 ~ ultimo agg. 19:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Ora possiamo scriverlo e gridarlo: le nostre ragazze Under 13 hanno vinto il Campionato Provinciale Under 13!!!!!!” Così la Consolini Volley festeggia, sulla sua pagina Facebook, la vittoria della sua squadra U13.

Giovedì 17 giugno 2021 rimarrà un ricordo indelebile nella mente di queste giovani atlete e del loro allenatore Luca Della Martire. Al PalaMarignano si sono affrontate le due finaliste del campionato Under 13: la Consolini Isolcasa Bianca, che nella semifinale ha sconfitto con un perentorio 3-0 (25-15; 25-20; 25-10) il sestetto del Rimini Volley, e il Volley Santarcangelo U13, reduce dalla vittoria sul Riccione Volley con il risultato di 3-1 (25-19; 18-25; 25-20; 25-23).

Le ragazze di San Giovanni in Marignano sono arrivate alla finale con un percorso straordinario, avendo vinto tutte le gare con il punteggio di tre set a zero, mentre il Volley Santarcangelo, avendo perso un set nella semifinale, ha sciupato l’opportunità di giocare l’ultima gara sul campo di casa.

Durante la finale l’emozione e la tensione si sono viste. Ha cominciato la squadra ospite, giunta al PalaMarignano con abbondante ritardo, tanto da obbligare l’arbitro a dover decretare (come da regolamento) l’inizio della partita con trenta minuti di ritardo e si è visto sul volto delle giovani atlete. Ancora una volta le giovani marignanesi non hanno tradito le attese: sono partite concentrate, hanno giocato una bella pallavolo e messo subito in difficoltà il sestetto avversario, che non è riuscito a prendere le misure agli attacchi di Monti, Pecci, Leardini, Lorenzi e Muscarà, ben servite da capitan Rogano. Il primo set si chiude sul punteggio di 25-12.

Il secondo parziale è il più combattuto poiché il sestetto ospite mostra orgoglio e non vuole lasciarsi sfuggire l’opportunità di diventare campione provinciale. Le ragazze di casa partono bene, ma poi si lasciano raggiungere e superare dalle avversarie. In questo frangente le atlete di coach Della Martire non sono particolarmente ordinate e nella frenesia di riprendere in mano il controllo della gara commettono qualche errore di troppo in attacco e appaiono un po’ statiche in fase difensiva. Santarcangelo rimane avanti di due-tre lunghezze fino alle fasi conclusive del set. Le atlete di casa, comunque, riprendono in mano la situazione, trovano il pari e si portano in vantaggio. Il sestetto ospite non è domo, coglie il pari, ma Rogano & company trovano la forza per aggiudicarsi il set (27-25). È la prima volta nel corso di tutto il campionato che la Consolini Isolcasa chiude un set oltre i venticinque punti.

La vittoria del secondo parziale mette le ali al sestetto di casa, mentre su quello ospite la sconfitta di un set combattutissimo innesca un macigno nelle gambe e nella mente delle atlete. Il terzo set è di dominio marignanese. Le atlete di casa mettono in mostra, ancora una volta, una bella pallavolo: sono ordinate, bravissime in battuta, ricevono bene, difendono e poi contrattaccano con micidiali colpi su cui nulla può la difesa avversaria. È il preludio alla vittoria finale. Sul 24-15 l’arbitro fischia a favore della Consolini. Entrano in campo anche tutte le altre ragazze per festeggiare la vittoria ma, poi, il giudice di gara si accorge di avere sbagliato e assegna il punto al sestetto ospite (24-16). Si riparte, la tensione è grande in campo e sugli spalti. Non passa molto tempo perché al secondo attacco le ragazze marignanesi mettono a terra la palla che suggella definitivamente la loro consacrazione a campionesse provinciali Under 13 (25-16).

A adesso per la Consolini il via alla fase regionale.