Indietro
domenica 13 giugno 2021
menu
Calcio Femminile C

Asd femminile Riccione, "manita" sul campo del Ducato Spoleto

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 6 giu 2021 18:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ducato Spoleto-Riccione 1-5

IL TABELLINO
Ducato Spoleto: Olmi (90’ Leonardi), Gori (78’ Marcucci), Virgili, Donati (72’ Franchini), Petasecca, Gay, Ottaviani (62’ Rustani), Lanuti, Queslati (88’ Dominici), Principi, Lupi.

Riccione: Trebbi, Manara, Monetini (77’ Della Chiara), Magnani, Rodriguez, Dominici, Calli (56’ Russarollo), Perone (59’ Zazzeroni), Giardina (72’ Ricci), Marcattili, Piergallini.

Reti: 23’ Piergallini ®, 49’ Marcattili, 50’ Calli, 52’ Giardina (Ri), 76’ Lupi (Du), 87’ Dominici (Ri).

Ammonite: Gay, Manara, Principi, Marcucci.

CRONACA E COMMENTO
Cinquina del Femminile Riccione che sbanca il terreno di gioco del Marco Capitini di San Giacomo di Spoleto, conquistando la matematica salvezza nella categoria; gara sbloccata nel primo tempo su calcio di rigore e dominata nelle ripresa con le umbre che salvano l’onore con la rete della bandiera.

La cronaca. Al 5’ tiro fuori di Dominici; all’8’ ci prova Piergallini, al 10’ ancora Piergallini la cui conclusione viene ribattuta da un avversario; al 12’ conclusione fuori misura di Gay; al 18’ tiro di Launati sventato dall’estremo difensore; al 23’ Piergallini sblocca la gara, portando in vantaggio le romagnole su calcio di rigore; al 25’ ci prova Perone senza esito; al 27’ conclusione di Marcattili senza esito; al 32’ tiro di Magnani che colpisce il palo; al 33’ ci prova Dominici; dopo un minuto di recupero le squadre vanno all’intervallo negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio con il punteggio di 1-0.

Nella ripresa al 49’ raddoppio delle biancocelesti con Marcattili; al 50’ terza rete per le romagnole con Calli; al 52’ quarta marcatura con Giardina; al 57’ tiro in porta di Lupi; al 58’ conclusione fuori di Ottaviani; al 62’ tiro di Giardina che viene parato dal portiere avversario; al 63’ prima Zazzaroni e poi Russarollo tentano la conclusione in porta; al 71’ il tiro di Piergallini viene parato dal portiere avversario; al 76’ le umbre accorciano le distanze con Lupi che sigla dal dischetto; all’83’ ci prova Manara senza esito; all’85’ nuovo tiro di Magnani; all’87’ quinta rete per le ospiti con Dominici; al termine di tre minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità sancendo la vittoria del Riccione sul campo del Ducato Spoleto con il punteggio di 5-1.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Federico Casadei: “Sono soddisfatto del risultato e della prestazione offerta dalle ragazze; la squadra non ha sottovalutato l’incontro con l’ultima della classe, giocando concentrata per tutto l’incontro; un plauso a tutto il gruppo per come ha saputo affrontare la sfida, in continuità con le ultime sfide; nota di merito per l’esordiente Rizzi e la rientrante titolare Rodriguez, una calciatrice di spessore che ha dato sicurezza e tranquillità al reparto, dimostrando i suo elevato valore”.

Ufficio Stampa
Asd femminile Riccione