Indietro
sabato 19 giugno 2021
menu
Pirelli Made in Italy & E.R. Round

5mila ingressi giornalieri autorizzati a Misano World Circuit

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 8 giu 2021 16:57 ~ ultimo agg. 9 giu 00:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È ufficiale: sono stati autorizzati 5.007 ingressi giornalieri al Pirelli Made in Italy & Emilia-Romagna Round, dall’11 al 13 giugno a Misano World Circuit, terza tappa della stagione 2021 del MOTUL FIM Superbike World. In mattinata la Sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali ha firmato l’atteso decreto.

L’atto ministeriale segue il dossier preparato dal team di MWC ed apre alla possibilità di riabbracciare, a quasi due anni di distanza, i campioni della SBK su uno dei circuiti più amati del calendario e che quest’anno celebrerà il 30° anniversario dalla prima gara del mondiale delle derivate di serie, svoltasi il 4 agosto 1991. Il Pirelli Made in Italy & Emilia-Romagna Round inaugura le aperture al pubblico nella stagione 2021 del MOTUL FIM Superbike World.

“Grazie al Ministro della Salute Roberto Speranza, alla Sottosegretaria Valentina Vezzali e al Capo Dipartimento Michele Sciscioli per l’attenzione accordata al nostro dossier – il commento di Andrea Albani, managing director MWC – e per la valutazione positiva dei precedenti nei quali abbiamo mostrato responsabilità e massima attenzione ai protocolli di sicurezza. È stato un lavoro di equipe e vogliamo sottolineare come fondamentale sia stato il tavolo di lavoro che consacra la connessione positiva di MWC con la Federmoto, la Regione Emilia-Romagna e Dorna Sport nell’interlocuzione col Governo. Siamo pronti a questa nuova sfida, vogliamo a tutti i costi contribuire al veloce ritorno ad una condizione di normalità, nel pieno rispetto della sicurezza per tutte le persone presenti in circuito. In tutto questo siamo pienamente confortati dal lavoro che Prefettura, Forze dell’ordine e polizie locali svolgono da sempre con grande professionalità”.

“La presenza del pubblico, seppur in quantità contenuta, è una ottima notizia – dice Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna – che rende questo appuntamento ancora più bello e incoraggia gli organizzatori dopo gli sforzi compiuti in questi drammatici mesi di pandemia. A Misano va in scena un altro straordinario weekend di sport all’interno di un calendario senza precedenti, che vede i motori protagonisti assoluti tra Motomondiale, Superbike e Formula Uno. L’Emilia-Romagna si conferma ancora una volta la vera Motor Valley mondiale, in grado di offrire uno spettacolo di altissima qualità e massima sicurezza sotto il punto di vista della tutela sanitaria, che resta la nostra priorità”.

“Abbiamo messo in evidenza esperienza e senso di responsabilità – il commento di Giovanni Copioli, presidente della Federazione Motoclistica Italiana – e come FMI s’è lavorato al fianco di Istituzioni e circuito per dare un potente segnale di ripresa a tutto il motorsport. A MWC, s’è già visto in passato, ci sono competenze e professionalità per garantire un evento in piena sicurezza fuori e dentro al paddock. Sono certo sarà un grande weekend di sport”.

Il CTS ha previsto, in aggiunta al protocollo già messo in pratica nel 2020 in occasione della MotoGP, alcune prescrizioni che regolamentano gli accessi.

· Certificazione di avvenuta vaccinazione contro il SARS-CoV-2, la validità è dal quindicesimo giorno successivo alla somministrazione della prima dose;

· Certificazione di avvenuta guarigione, certificato che comprovi la guarigione da Covid-19 in data non antecedente a sei mesi dal giorno della manifestazione;

· Certificazione di negatività ad un test antigenico molecolare o rapido per la ricerca del virus SARS-CoV-2 effettuato in data non antecedente le 48 ore dalla manifestazione.

Ad oggi i biglietti sono disponibili per l’acquisto online sulla piattaforma TicketOne e sul sito misanocircuit.com  sui seguenti settori: Tribuna A, Tribuna B, Tribuna C e Tribuna Centrale e sarà prevista eventualmente anche l’apertura della tribuna D e tribuna Brutapela.

MWC sta adoperandosi inoltre per consentire l’acquisto dei biglietti anche presso le casse autodromo, ma il consiglio, anche per evitare ogni possibile assembramento e visto il limite di capienza, è di acquistare il biglietto in prevendita che tra l’altro renderà notevolmente più agevole l’accesso in circuito.

Il Pirelli Made in Italy & Emilia-Romagna Round è un evento compreso nel progetto che mira alla visibilità internazionale favorita dall’accordo tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Regione Emilia-Romagna per la promozione e valorizzazione delle eccellenze del Made in Italy.

Un’iniziativa che vuole essere un segnale forte di ripartenza e che comprenderà nelle prossime settimane il Motor Valley Fest a Modena (1-4 luglio) e la MotoGP con il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini (17-19 settembre) a Misano World Circuit.

15 REGOLE PER UN GRAN PREMIO SICURO E DIVERTENTE
1. Scarica la App MWC
2. Segui la mappa per raggiungere il parcheggio e poi l’ingresso dedicato alla tribuna prescelta
3. Assicurati di avere con te un documento e la certificazione obbligatoria relativa al COVID 19 fondamentale come il biglietto per entrare in circuito
4. Non metterti in viaggio se hai un principio di febbre o sintomi influenzali.
5. Organizza il viaggio partendo per tempo: il circuito accoglierà gli spettatori dalle 7.30 di ogni singola giornata. Vedi gli orari dell’ingresso delle moto in pista sul programma disponibile sul sito www.misanocircuit.com nella pagina relativa alla manifestazione
6. Ti consigliamo di indossare la mascherina appena fermi la macchina al parcheggio e di avere con te gel igienizzante, oltre a quello che sarà presente nei dispenser fissi in circuito
7. Avvicinati disciplinatamente e in fila indiana, mantenendo le distanze, verso il gate, ascoltando con attenzione le indicazioni degli steward, prepara il biglietto e il documento d’identità così le operazioni saranno più rapide
8. All’ingresso, mantenendo 2 mt di distanza dalle altre persone, ti sarà misurata la temperatura, se risulterà di 37,5 gradi o superiore non ti sarà consentito accedere al circuito. Mantieni indossata la mascherina.
9. Dirigiti verso la tua tribuna, osserva la segnaletica o chiedi informazioni agli steward se necessario, abbi cura di mantenere sempre le distanze.
10. Una volta seduto, orientati sulla dislocazione dei servizi intorno a te; se ti muovi dal posto, sempre a distanza, in fila indiana e con la mascherina indossata. Avvisi e disposizioni saranno trasmesse anche tramite maxischermi e l’impianto sonoro.
11. Se percepisci sintomi influenzali, avvisa immediatamente il personale sanitario addetto alla tribuna e allontanati ulteriormente dalle persone vicine
13. Goditi lo spettacolo dalla tribuna del Marco Simoncelli!
14. Evita di lasciare la tribuna se noti principi di assembramenti
Non è consentita alcuna invasione di pista alla fine delle gare, nemmeno se vincerà un pilota della Riders’ Land!
15. Il rientro verso i parcheggi sarà organizzato per settori e guidato dagli addetti alla sicurezza; dovrà avvenire con le stesse procedure (distanziamento, fila indiana e mascherina indossata) adottate all’ingresso.