Indietro
menu
Operazione dei carabinieri

Una coltivazione di cannabis in Alta Valmarecchia. Si cerca il proprietario

In foto: i carabinieri sul posto
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 28 mag 2021 11:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una piccola coltivazione di marijuana è stata scoperta dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria durante il pattugliamento nelle zone campestri. I militari si sono infatti imbattuti in sette piante, alte circa 50/60 centimetri, in un appezzamento di terreno demaniale tra le località Boscara e Cavallara di Maiolo. Erano ben mimetizzate ed occultate in mezzo ad altri arbusti, lontane da occhi indiscreti. I Carabinieri hanno così estirpato le piante, prima che iniziasse la fase della “raccolta” e iniziato le ricerche dei responsabili dell’attività illecita. I proprietari, una volta individuati, dovranno rispondere del reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Mentre le piante sottoposte a sequestro sono state messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e dopo i previsti campionamenti saranno distrutte.

Notizie correlate