Indietro
domenica 20 giugno 2021
menu
CONS

Tiro a segno. Buona prova per Agata Riccardi all'Europeo a Osijek

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 25 mag 2021 14:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Agata Alina Riccardi è tornata alle gare internazionali dopo oltre un anno di stop. La tiratrice sammarinese, specialista della carabina da 10 metri, ha gareggiato lunedì ai Campionati Europei in svolgimento ad Osijek, in Croazia.

La Riccardi è partita con due serie sottotono, poi è cresciuta e ha chiuso la sua prova con un punteggio di 6.16.7, al 72° posto del ranking continentale. Erano oltre 90 le tiratrici europee in gara, ma la presenza di tiratori e tiratrici provenienti da tutto il mondo per sfruttare la possibilità di un confronto internazionale in vista delle Olimpiadi ha reso la gara ancor più affollata.

“Siamo contenti della prova di Agata – commenta il presidente federale Giuseppe Mario Muscioni -. Il punteggio ottenuto è inferiore al record sammarinese fatto da lei registrare ultimamente a Bologna e ai livelli a cui può ambire, ma se consideriamo che a causa della pandemia era più di un anno che non affrontava gare internazionali, si tratta di un risultato sicuramente positivo. Negli ultimi anni Agata è cresciuta in maniera notevole e lo stop forzato a causa del Covid non ha aiutato ad esprimersi al meglio in un contesto difficile come un Campionato Europeo. Siamo dunque soddisfatti e fiduciosi per il futuro”.

Ad accompagnare la tiratrice nella trasferta croata c’erano il tecnico Marco Masetti e il vicepresidente federale Giuseppe Macina.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
di Icaro Sport