Indietro
menu
Viabilità alternativa

Passaggio del Giro d'Italia. Le limitazioni al traffico a Rimini

In foto: Giro a Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 10 mag 2021 16:53 ~ ultimo agg. 12 mag 18:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata pubblicata l’ordinanza con le modifiche al traffico e alla sosta per il passaggio del Giro d’Italia nel territorio comunale di Rimini, nell’ambito della tappa Modena-Cattolica del 12 maggio.

Nella giornata del 12 Maggio 2021, dalle ore 13.30 alle ore 17.30, e comunque fino ad avvenuta riapertura al traffico disposta da parte del coordinatore dei servizi di viabilità della Polizia Locale (subordinata al termine del passaggio della carovana ciclistica), è prevista la CHIUSURA TOTALE AL TRAFFICO DELLE STRADE COMUNALI (o tratti delle stesse):
– Via Emilia, Via Nuova Circonvallazione, Tonale, Via XXIII Settembre, Viale Zavagli C., Via Madonna della Scala, Via Sinistra del Porto, Ponte della resistenza, Viale Perseo, Viale Principe Amedeo, Viale Beccadelli, Viale Vespucci, Piazzale Kennedy, Lungomare Murri, Lungomare di Vittorio, Viale Siracusa, Viale Regina Margherita, Viale Martinelli, Viale Costantinopoli, Viale Losanna, Via Pullè. Istituito il divieto di transito anche in corrispondenza di ogni intersezione con le vie interessate dal passaggio della gara. Dalle 13.00 alle 17.30 nelle strade interessate è previsto anche il divieto di sosta.

Dalle 13 di martedì 11 maggio alle 17.30 di mercoledì 12 è disposta LA CHIUSURA TOTALE TEMPORANEA AL TRAFFICO VEICOLARE:
– DEL VIALE SIRACUSA, nel tratto dal Viale regina margherita al Lungomare di Vittorio;
– DEL LUNGOMARE DI VITTORIO, intero tratto;
– DEL LUNGOMARE MURRI, nel tratto dal P.le B. Croce/Lungomare di Vittorio fino alla
carreggiata lato RA/Porto canale di P.le Kennedy compresa;
– DELLA CARREGGIATA LATO RA/PORTO CANALE DI P.LE KENNEDY.

NEL PERIODO DALLE ORE 13.00 DEL 11/05/2021 ALLE ORE 17.30 DEL 12/05/2021 DIVIETO DI SOSTA con l’indicazione di “RIMOZIONE FORZATA”:
– su ambo i lati di tutte le vie e/o tratti di esse interessate dal passaggio della gara:
Via Emilia, Via Nuova Circonvallazione, Tonale, Via XXIII Settembre, Viale Zavagli C., Via Madonna della Scala, Via Sinistra del Porto, Ponte della resistenza, Viale Perseo, Viale Principe Amedeo, Viale Beccadelli, Viale Vespucci, Piazzale Kennedy, Lungomare Murri, Lungomare di Vittorio, Viale Siracusa, Viale Regina Margherita, Viale Martinelli, Viale Costantinopoli, Viale Losanna, Via Pullè.

Una volta che risulti transitato l’ultimo concorrente in gara, l’Ufficiale di P.L. responsabile della gestione del servizio di viabilità potrà disporre, a cura della Società Anthea S.r.l., la rimozione della segnaletica di divieto di sosta dove non più necessaria.

Prevista l’apposizione di apposita segnaletica per comunicare le modifiche e i divieti. I mezzi del servizio pubblico di linea e il trenino, qualora transitanti nelle aree temporaneamente precluse, effettueranno deviazioni di percorso, con l’istituzione di eventuali fermate provvisorie.

. Aperture e percorsi alternativi
La statale 16 Adriatica rimarrà sempre aperta in entrambe le direzioni, ad esclusione del momento del passaggio delle due corse, quando verrà fermata per circa 15 minuti ogni volta. La SS.9 Emilia invece, durante le chiusure, non sarà accessibile.La zona Nord della città (Viserba, Torre Pedrera), il centro della città e la periferia sud saranno sempre raggiungibili.
Marina centro – dal P.le Kennedy fino a Bellariva – sarà raggiungibile dal viale Tripoli, dal viale Rimembranze e dalla via Firenze. In tale zona il viale Vespucci sarà a doppio senso di circolazione e così pure il viale Regina Elena (dal P.le Gondar al P.le B.Croce). Il tratto dal P.le Marvelli al P.le B.Croce, dove c’è il cantiere, sarà a senso unico con direzione consentita verso Riccione. Da questa area si potrà uscire lungo le vie Tripoli, Trento, Manzoni, e Firenze. Il lungomare sarà chiuso al traffico da oggi alle 13 nel tratto dal P.le Kennedy a via Siracusa. Per quanto riguarda la zona di Marina Centro dietro al grattacielo, compresa tra viale P. Amedeo e P.le Kennedy, questa sarà raggiungibile solo da monte (via Rodi e P. Amedeo) svoltando poi a destra al semaforo sotto il grattacielo. Il viale P. Amedo resterà chiuso dal semaforo verso mare.

Il percorso infatti dei corridori prevede l’ingresso da Santarcangelo di Romagna lungo la SS.9 Emilia nella rotatoria SS.16 che sarà imboccata al rovescio; il passaggio in via Tonale (anch’essa imboccata al rovescio); la svolta in via XXIII Settembre e in via C. Zavagli. Poi il passaggio in via Madonna della Scala e via Coletti per arrivare sul ponte della Resistenza. Da lì la via Perseo, il viale Principe Amedeo, la via Beccadelli e il viale Vespucci, fino al P.le Kennedy, dove i corridori svolteranno a per entrare sul Lungomare Murri e Di Vittorio. A seguire il percorso lungo il viale Regina Margherita, via Martinelli, via Costantinopoli, fino alla via Losanna e l’ingresso nel Comune di Riccione da via Pullè, passando nella rotatoria Cavalieri di Vittorio Veneto.

L’ordinanza completa.

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO