Indietro
giovedì 17 giugno 2021
menu
"Grassroots Coach Education"

"Novantesimo – Fischio d'inizio": lunedì 31 a lezione con Carlo Chiarabini

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 25 mag 2021 15:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ottimi riscontri anche per il secondo appuntamento di “Novantesimo – Fischio d’inizio”, la serie di seminari online organizzati dalla FSGC in tema di innovazione applicata al mondo del calcio.

Lunedì sera il Responsabile dei Preparatori Atletici e Membro della Commissione Tecnica della Federcalcio di San Marino, Andrea Benvenuti, ha parlato del nuovo protocollo adottato nell’ambito delle formazioni giovanili sammarinesi.

Il progetto, ancora in fase sperimentale ma destinato ad avere vita lunga (i dati raccolti dopo quattro settimane di lavoro sono stati più che incoraggianti), ha l’ambizione di generare sensibili miglioramenti – studiati nell’ordine del dettaglio – in ambiti come il cambio di direzione e più in generale lo sviluppo dell’agilità dei giovani calciatori del Titano. Per il suo carattere fortemente innovativo, questo evento, che ha suscitato grande interesse presso la platea, come testimoniato anche dalle numerose domande rivolte a Benvenuti nella parte conclusiva della chiacchierata, si configurava come uno degli spunti più interessanti all’interno della ricca proposta di seminari legata all’iniziativa “Novantesimo – Fischio d’inizio”. E i riscontri non hanno deluso le aspettative.

Lunedì ì 31 maggio si prosegue con l’appuntamento numero tre. Stavolta si parlerà di “Grassroots Coach Education”. Il relatore sarà Carlo Chiarabini, Direttore del Dipartimento di Grassroots e Formazione della FSGC. Più nel dettaglio, oggetto dell’intervento sarà la presentazione del nuovo piano per i corsi di formazione che la FSGC organizzerà nel prossimo futuro in ambito Grassroots; in altre parole, i corsi Uefa C e Uefa D dedicati ai futuri allenatori del settore giovanile e del calcio di base.

L’approvazione di questo piano da parte della Uefa è notizia di appena due giorni fa: un motivo di particolare orgoglio per la FSGC, tra le primissime Federazioni ad aver proposto e ad aver visto approvato il piano per la riformulazione dei propri corsi di formazione. Un’esigenza sentita forte dalla Uefa e alla quale la Federcalcio di San Marino ha ritenuto di dover rispondere con particolare celerità, coerentemente con il proprio desiderio di rimanere sempre al passo con gli aggiornamenti internazionali in tema di Grassroots Coach Education e non solo.

“La Federcalcio di San Marino si è posta l’obiettivo di mantenersi sempre ambiziosa nella qualità dei suoi corsi di formazione – dichiara Carlo Chiarabini -. Il lavoro dell’ultimo anno è stato intenso; assieme a Uefa abbiamo elaborato il piano, ed averlo visto approvato subito, risultando tra le prime Federazioni europee ad aver raggiunto tale risultato, è qualcosa che ci riempie di orgoglio e soddisfazione. È un’ulteriore tappa nel nostro cammino partito da lontano e orientato ad innalzare sempre più il livello dei nostri corsi Grassroots.”

Il seminario di lunedì sarà contestuale all’ultima lezione del corso Uefa D – Leader organizzato di recente dal Dipartimento della Formazione della FSGC. Di fatto, l’intervento di Carlo Chiarabini – che è uno dei due Coach Educator del corso – sarà anche un momento di lezione per i corsisti, in collegamento diretto con il seminario assieme all’altro Coach Educator, Fabio Lepri. Dalla cattedra virtuale interverranno anche nomi di spicco del Settore Tecnico della FIGC e della Uefa come Paolo Piani (Membro del UEFA Jira Panel) e Vito Di Gioia (UEFA Grassroot Experts Panel nonché tutor della FSGC presso Uefa nel contesto del settore Grassroots). Appuntamento alle 18:45 sulla piattaforma Teams.

Per partecipare è sufficiente inviare la richiesta a marketing@fsgc.sm. Nei giorni immediatamente precedenti l’evento verrà poi inviato un link per poter accedere al seminario su Microsoft Teams, senza la necessità di scaricare alcuna applicazione. L’invito è esteso a tutti gli interessati. Giova sottolineare che la partecipazione al seminario sarà accreditata anche come aggiornamento per tutti i possessori di patentino Uefa B, Uefa C e Uefa B futsal che hanno ottenuto la licenza presso il Settore Tecnico della FSGC.

FSGC | Ufficio Stampa