Indietro
martedì 15 giugno 2021
menu
FSGC

Nazionale di San Marino, la prima volta di Pancotti e Sopranzi

In foto: ©FSGC/Pruccoli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 31 mag 2021 15:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La prima volta della Nazionale di San Marino in Kosovo è ufficialmente iniziata qualche ora fa, con l’atterraggio all’aeroporto di Pristina con volo charter da Rimini.

Sull’aereo, alla prima convocazione ufficiale, anche Pietro Sopranzi e Samuel Pancotti. Il centrocampista della Libertas ha peraltro segnato l’ultimo gol sammarinese del campionato, quello del momentaneo pareggio nella semifinale con la Folgore. Tutte le altre reti tra semifinali e finali, infatti, hanno targa italiana. I due giovani rientrano dunque nel gruppo dei ventidue che domani sera affronterà i kosovari padroni di casa a partire dalle ore 18:00.

Come con l’Italia, anche questa trasferta riserva un’amara sorpresa al Commissario Tecnico Franco Varrella: una forte contusione alla tibia, con effetti anche sulla caviglia sinistra su cui si è formato un edema, ha messo fuori gioco Elia Benedettini. Insieme al cugino Simone, Matteo Zavoli è il solo altro portiere convocato. Con quest’ultimo e i sopracitati Pancotti e Sopranzi, Giacomo Conti è la quarta novità rispetto all’elenco di Cagliari.

Nel pomeriggio il Commissario Tecnico Franco Varrella e Lorenzo Lunadei, parleranno ai media presenti in conferenza stampa, poco prima dell’allenamento ufficiale allo stadio Fadil Volkkri di Pristina – sede della sfida di domani sera –. La Nazionale farà ritorno a San Marino immediatamente dopo la fine dell’incontro.

FSGC | Ufficio Stampa