Indietro
sabato 19 giugno 2021
menu
Basket D. Fase a orologio

I Rose&Crown Villanova Tigers ospitano Selene al primo rintocco

In foto: Alex Della Pasqua al tiro (foto ©Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 24 mag 2021 15:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il primo rintocco dell’orologio è un deja-vu. Rose&Crown Villanova Tigers e Selene S. Agata martedì 25 maggio (palla a due ore 21.15) si trovano di fronte per la terza volta in stagione. Fin qui 1-1 in regular season, ora le due squadre si confrontano nella prima partita della fase orologio. Venerdì 28 maggio, i Tigers chiuderanno facendo visita alla capolista Pol. Stella a Rimini.

“È uno spareggio, non ci sono calcoli matematici da fare: – è il pragmatico commento pre-partita del coach Villanova, Cristian Evangelistichi vince va ai playoff, chi perde termina qui la sua stagione. Per tutto quel che hanno fatto i ragazzi, vincere e andare avanti sarebbe il giusto premio per questo gruppo”.

Una squadra, ricordiamolo, che oltre al capitano Giacomo Zannoni (28 anni) e ai senior T. Guiducci (classe 1996), D. Buo (2002) e F. Bollini (2001), presenta tutti under, con una media di 19.4 anni.

“Siamo arrivati secondi nel girone: un ruolino di marcia del genere era impensabile a inizio campionato – prosegue il timoniere biancoverde –. Questo risultato è totalmente frutto del lavoro e dell’impegno dei ragazzi che con le loro mani si sono guadagnati questo spareggio in casa (frutto proprio del secondo posto in regular season)”.

Coach Evangelisti completa la sua analisi. “Occorre giocare senza nessuna pressione né ansia: ci teniamo tutti – e tanto – a vincere, consapevoli però che il risultato raggiunto è già buono”.

Sotto l’aspetto tecnico coach Evangelisti auspica più attenzione rispetto alla trasferta di S. Agata sul Santerno, dove peraltro i suoi Tigers sono stati avanti anche di 10 punti fino all’intervallo lungo. “Occorrerà difendere il perimetro, pressando, alternando le difese. Siamo cresciuti dal punto di vista fisico, ho fiducia che anche a uomo possiamo difendere meglio, i primi due quarti di mercoledì scorso lo testimoniano. Non dovremo concedere tiri da tre punti facili ai vari Goi, Dapozzo e Scaccabarozzi. In attacco la parola d’ordine è far girare meglio palla, essere meno prevedibili. Oltre le due bocche da fuoco (Zannoni 149 punti, e D. Buo 63, ndr), tutta la squadra sarà più coinvolta e partecipe: questa è la chiave per un buon attacco”.

La partita sarà trasmessa in diretta sulle pagine Facebook Villanova Basket Tigers Verucchio e Asd Santarcangiolese. La replica delle gara andrà in onda mercoledì alle 22:30 su Icaro TV (canale 91 DT) e in streaming su icaroplay.it.

Notizie correlate