Indietro
venerdì 18 giugno 2021
menu
Misano World Circuit

ELF CIV 2021: a MWC 18 nuovi box e restyling del podio

In foto: Rendering palazzina MWC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 15 mag 2021 16:21 ~ ultimo agg. 19:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’ELF CIV 2021 in corso a MWC ha inaugurato il primo significativo step del Piano Industriale programmato dal Gruppo Financo, che controlla la Santa Monica SpA proprietaria del circuito, finalizzato allo sviluppo delle sue infrastrutture.

I lavori, avviatisi a novembre 2019 e dopo pochi mesi coinvolti nelle restrizioni dovute alla pandemia, hanno approfittato di ogni finestra disponibile e sono giunti ora alla consegna di 18 nuovi box di circa 150 mq l’uno e del restyling al podio delle premiazioni.

Nel weekend sono quindi operativi i nuovi spazi a disposizione dei team che integrano i 45 fin qui disponibili. La nuova dotazione consentirà di ospitare con maggiore flessibilità i grandi eventi e di prevederne anche la contemporaneità. I portoni di accesso ai box sono stati realizzati da Hormann che con MWC ha siglato un accordo quadriennale di partnership.

I lavori si concentreranno ora sulle altre opere previste dal piano industriale e saranno di nuovo decisive, per tempestività e qualità, le competenze in tema di grandi interventi strutturali del Gruppo Financo che opera nel mondo con oltre duemila dipendenti. Il core-business è la produzione e commercializzazione di cemento e calcestruzzo.

I nuovi box sono parte integrante del prolungamento della palazzina fra rettilineo e paddock. La struttura è in fase avanzata di realizzazione e prevede nuovi spazi per meeting room e hospitality. Nei locali troveranno posto anche l’archivio storico del circuito, una nuova area per esposizioni, shop, caffetteria, ecc. L’intera struttura avrà un’ulteriore ricaduta positiva grazie all’effetto mitigatore a livello acustico.

La nuova struttura box e del podio ha visto l’intervento di Promo SpA, azienda specializzata in involucri edilizi architettonici con soluzioni innovative e ad alto contenuto tecnologico. Promo SpA ha supportato Santa Monica SpA nella ricerca e nella realizzazione di nuovi materiali per la costruzione e allestimento del nuovo podio premiazioni e del nuovo rivestimento degli infissi del building principale del circuito.

Obiettivo dell’intervento è anche rendere confortevole il lavoro degli addetti e piacevole l’esperienza per il pubblico e gli ospiti del circuito.

Le prime realizzazioni rientrano nel generale masterplan affidato allo Studio Mijic, è calato nel programma di crescita urbanistica territoriale all’insegna di due cardini: sostenibilità ambientale e riqualificazione identitaria.

“Questa prima inaugurazione – il commento unanime dei membri del CdA della Santa Monica SpA – rende evidente la volontà del Gruppo Financo di investire in qualità, innovazione e sostenibilità. Il dialogo col territorio e in particolare con il Comune di Misano esprime una sintonia che si traduce nella possibilità di incrementare una clientela sempre più internazionale che per gli eventi valuta in via prioritaria gli elevati standard di qualità. Ne deriva una solidità del volano economico rappresentato da MWC, sia come infrastruttura in grado di trasferire servizi alla comunità. Per il Gruppo Financo questo è il fattore decisivo per pianificare investimenti economici che mantengano e facciano progredire la struttura sul palcoscenico mondiale del motorsport”.

MWC continua quindi nel suo percorso di crescita, nel quale si coinvolgono nuovi interlocutori per eventi sempre più qualitativi nel quadro della grande intuizione della Motor Valley, brand che tiene insieme un distretto economico, turistico e sportivo di impareggiabile appeal.

Notizie correlate