Indietro
menu
Verso gli obiettivi 2030

Da Hera nuova strada per le rinnovabili: fotovoltaico per famiglie e imprese

In foto: la campagna promozionale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 31 mag 2021 18:44 ~ ultimo agg. 18:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Terzo operatore nazionale nella vendita di energia con 3,4 milioni di clienti serviti, il Gruppo Hera ha da tempo superato la semplice fornitura di commodity, orientando la propria strategia al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU (SDGs). Seguendo la road map indicata dal piano industriale al 2024 e dagli obiettivi comunitari sulla neutralità climatica, Hera affianca i clienti nelle loro scelte green per evitare l’emissione annua di 2,5 milioni di tonnellate di gas serra, . Il 2030 è dietro l’angolo e per ridurre le emissioni complessive del 37%, uno dei target più ambiziosi per un’azienda in Italia (certificato dal prestigioso network internazionale Science Based Target initiative) attiva nuove proposte.

Con “Fotovoltaico Hera” famiglie e piccole partite iva hanno la possibilità di dotarsi di pannelli solari per produrre a loro volta energia rinnovabile, risparmiare e alimentare i propri consumi in modo ancora più sostenibile. L’offerta prevede un pacchetto “chiavi in mano”, comprensivo di sopralluogo, progettazione, iter autorizzativi, installazione, collaudo e pratiche fiscali utili a fruire degli incentivi, cui si aggiunge la fornitura di accessori per ottimizzare la produzione di energia e per immagazzinarla.

“Fotovoltaico Hera” rappresenterà inoltre un’ulteriore opportunità anche per le piccole e medie imprese che Hera Comm servirà grazie alla recente aggiudicazione, per il periodo dal 1° luglio 2021 al 30 giugno 2024, del servizio a tutele graduali per la fornitura di energia elettrica alle PMI di 9 regioni italiane: Campania, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, corrispondenti a tre lotti di assegnazione nella gara nazionale indetta dall’Acquirente Unico.

Proprio il fotovoltaico, fra l’altro, è il protagonista della nuova e capillare campagna di comunicazione realizzata dal Gruppo Hera, già in onda anche sulle reti nazionali con uno spot per la televisione firmato da Sydney Sibilia, regista attento ai temi della sostenibilità, e la cui protagonista è l’attrice Chiara Francini, già premiata – tra i vari riconoscimenti – dai Festival di Roma e Venezia.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.