Indietro
menu
avvicendamento

Claudia De Angelis è il nuovo viceprefetto di Rimini

In foto: Patrizia Claudia De Angelis
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 24 mag 2021 19:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il viceprefetto Patrizia Claudia De Angelis ha assunto oggi, su designazione del prefetto Giuseppe Forlenza, le funzioni di viceprefetto vicario, subentrando a Maria Antonietta Gregorio, nominata viceprefetto vicario a Modena.

De Angelis, romana di origini, è laureata in Giurisprudenza ed è entrata nei ruoli dell’amministrazione civile dell’Interno nel settembre 1991, in qualità di vice consigliere di prefettura, venendo inquadrata nel profilo di viceprefetto aggiunto nel giugno 2000 e di viceprefetto dal gennaio 2016. I primi incarichi gli sono stati conferiti nella città natia presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ove è stata assegnata alla Direzione Centrale degli Affari Generali.

Trasferita nella sede di Pesaro-Urbino nel luglio 1997, ha assolto le proprie funzioni in diversi ambiti di quella prefettura: gestione del personale; protezione civile, difesa civile e coordinamento del soccorso pubblico; diritti civili, cittadinanza, condizione giuridica dello straniero, immigrazione e diritto d’asilo; applicazione del sistema sanzionatorio amministrativo; affari legali, contenzioso e rappresentanza in giudizio. Dal novembre 2017 e fino ad oggi è stata capo di Gabinetto presso la prefettura – Ufficio territoriale del Governo di Modena, sede ove ha assolto anche le funzioni di vicario reggente, dal 16 gennaio al 14 marzo 2021. In tale veste ha anche svolto l’incarico di reggente della prefettura di Modena a seguito del collocamento a riposo del prefetto Faloni.

Numerosi gli incarichi disimpegnati nel corso della carriera, tra i quali si segnalano quelli di componente della Commissione di Studio per il Regolamento della Banda Musicale della Polizia di Stato, di Presidente delle Sottocommissioni Elettorali Circondariali di Novafeltria e di Macerata Feltria, di Presidente della Commissione Elettorale Circondariale di Modena e delle Sottocommissioni di Carpi, Vignola e Pavullo. È stata, altresì, Commissario Straordinario per la provvisoria gestione del Comune di Tavoleto.

Notizie correlate
di Redazione