Indietro
venerdì 18 giugno 2021
menu
Bocce Serie A

Boville-CVM Montegridolfo 4-4

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 24 mag 2021 00:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La bella impresa del pareggio in casa della capolista Boville non è bastata alla formazione riminese della CVM Montegridolfo per evitare la retrocessione diretta. Ma andiamo per ordine: al termine dell’ultima giornata giocata sabato 22 maggio il pareggio del Montegridolfo concomitante al pareggio del Fontespina a Rubiera lasciava inalterata la classifica che vedeva cosi la differenza tra le due formazioni di tre punti dando spazio al doppio incontro di play-out per la permanenza in serie A. Ma la sorpresa era dietro l’angolo: infatti un scelta della FIB a dir poco fuori luogo ha dato l’opportunità al Fontespina di recuperare l’incontro con il Cagliari (già retrocesso, demotivato e voglioso di ritornare a casa) 24 ore dopo la conclusione del campionato. I marchigiani hanno vinto per 7-1 (62-36) contro i sardi volando a +6 in classifica nei confronti dei riminesi e condannandoli alla retrocessione diretta. Nulla da recriminare sul cammino del Fontespina e sulle ombre dei risultati del Montegridolfo. Di sicuro su questo Campionato rimangono dei dubbi in tema tecnico, come la partenza forzata in piena pandemia contro la volontà di metà delle formazioni partecipanti contrarie all’inizio; l’esagerato numero delle retrocessioni: 6 su 16 formazioni pari al 37,5 per cento (tre in ognuno dei due gironi da otto squadre), che visto il momento pandemico avrebbe potuto essere ben rivisto; e non per ultimo la ciliegina dell’incontro citato Fontespina-Cagliari, valido per la salvezza e giocato a campionato già finito.

Questo lo score dell’incontro: Boville Marino (RM) vs CVM Montegridolfo (RN) 4-4 (50 – 44). Santucci – Nanni – Facciolo vs Miloro – Manghi – Moretti 8-0, 8-5; Di Nicola vs Signorini 8-4, 2-8; Palma – Nanni (2° set D’Agostino) vs Miloro – Manghi 7-8, 2-8; Di Nicola – Santucci vs Paolucci – Signorini 8-3, 7-8. All. Boville Marino: Giulio Arcangeli. All. CVM Montegridolfo: Marco Gili. Direttore di gara: Vincenzo Brignone. Arbitri: Rino Panzarini – Carlo Galluzzi.

Questi gli altri risultati di Serie A (girone 2, settima ed ultima giornata): APER-Cagliari 6-2; Rubierese-Fontespina 4-4; Fossombrone-Possaccio 2-6.

Classifica Serie A 2021 girone 2: Possaccio e Boville 31; Fossombrone 23; Rubierese e Fontespina 19; CVM Montegridolfo 13 (retrocessa in A2); APER 10 (retrocessa in A2); Cagliari 5 (retrocesso in A2).

Classifica Serie A 2021 girone 1: MP Filtri 35; Salerno e Mosciano 23; Kennedy (Na) 18; Vigasio (Vr) 17; Giorgione (Tv) retrocesso in A2 13; Capitino (Fr) e Montesanto (Mc) retrocesse in A2 punti 9.

Final Four scudetto: Possaccio (migliore differenza scontri diretti con Boville) e Mp Filtri; play off scudetto: Salerno-Mosciano; Boville–Fossombrone.

Fabio Berardi

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport