Indietro
menu
dai carabinieri

Arraffano profumi e cellulare. Due ladri fermati a Riccione

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 23 mag 2021 12:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due furti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, sabato 22 maggio, a Riccione. In entrambi i casi i colpevoli sono stati individuati e denunciati. Nel primo caso tratta di un cameriere 46enne, residente a Parma ma che vive a Riccione, che ha rubato da una cabina di uno stabilimento balneare il telefono cellulare di proprietà del gestore. Questa mattina i carabinieri della Perla Verde lo hanno denunciato. Sempre questa mattina i militari hanno denunciato per furto aggravato, un 34-enne, della Provincia di Monza-Brianza, che al negozio “Acqua e Sapone” di via Verdi aveva rubato, nascondendoli sotto i vestiti, tre profumi per un valore di circa 30 euro. In quel caso era stata la commessa ad accorgersene grazie all’attivazione sonora della barra antitaccheggio.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
di Andrea Polazzi   
VIDEO